Vuoi avere un viso perfetto senza ricorrere alla chirurgia? Da oggi è possibile utilizzare un ritocchino non invasivo e privo di effetti collaterali: si tratta del Soft Lift, un'innovativa tecnica che prevede l'utilizzo di un filo inserito all'interno del viso che rendono la pelle più giovane e tonica.

Niente operazioni o filler, i fili di polidiossanone vengono inseriti sottopelle tramite un sottilissimo ago e vengono posizionati durante un trattamento che dura all'incirca 20-30 minuti. La sostanza di cui sono composti i fili ha proprietà rigenerative e biorivitallizanti, ed è particolarmente indicata in zone coma la mandibola e il collo. La tecnica è nuova e ancora poco conosciuta, ma ha degli ottimi risultati ed è perfetta per chi vuole eliminare le prime rughe senza però ricorrere a metodi più invasivi e in alcuni casi pericolosi.

A differenza dei filler e del botulino che se utilizzati in modo non corretto possono anche cambiare i lineamenti e i tratti del volto, il soft lift lascia immutata l'espressione e i movimenti facciali, e quindi non trasforma i volti ma li rende solamente più belli. I suoi benefici non riguardano solamente il contrastare le rughe già presenti, ma anche evitarne la comparsa. Grazie alla sua funzione stimolano i tessuti alla formazione di collagene rendendo la pelle più elastica e tonica. In alcuni casi, la tecnica del soft lift può essere utilizzata anche per l'interno coscia e l'interno delle braccia, mentre non è indicata per i cedimenti più importanti e avanzati. L'effetto del soft lift dai tre mesi fino ad un anno, e i fili scompaiono da soli.