Il Collegio, il noto docu-reality di Rai 2, è arrivato alla sua quinta edizione, quest'anno ha catapultato un gruppo di alunni ribelli negli anni '90, costringendoli ad accettare una serie di regole rigidissime, dal dire addio allo smartphone all'obbligo di indossare la divisa. Tra le studentesse che hanno maggiormente attirato l'attenzione del pubblico c'è Sofia Cerio, che a soli 15 anni parla 5 lingue e lavora come traduttrice al parlamento europeo. In tv siamo abituati a vederla in divisa elegante ma nella vita reale il suo stile è completamente diverso.

Chi è Sofia Cerio

Sofia Cerio ha 15 anni, è nata a Pesaro ma attualmente vive in Francia insieme alla mamma, un'ex ballerina di origini argentine, e al compagno di quest'ultima. Frequenta una scuola europea, parla 4 lingue oltre all'italiano, ovvero lo spagnolo, l'inglese, il francese e il tedesco, e, nonostante la giovane età, ha già un lavoro di tutto rispetto, quello di traduttrice presso il parlamento europeo. Ha sempre avuto degli ottimi voti a scuola, lotta duramente per mostrare il proprio valore e ama la musica, suona infatti la chitarra fin da quando è bambina. Come ha dimostrato a Il collegio 5, è molto schietta e non ha problemi a ribellarsi quando qualcosa non le sta bene.

Lo stile di Sofia Cerio

Fin dalla prima puntata de Il Collegio 5, Sofia è sempre apparsa in divisa ma nella vita reale il suo stile è completamente diverso. Messe da parte le giacche, le gonne a pieghe e i mocassini che ha dovuto indossare per il reality di Rai 2, nella quotidianità preferisce qualcosa di più casual come jeans skinny, shorts, crop top, tubini aderenti, il tutto completato con le sue tanto amate sneakers. Dopo le registrazioni del programma è cambiata moltissimo, prima di tutto perché ha rivoluzionato in modo drastico l'hair look, dicendo addio ai capelli lunghi e passando a un long bob super trendy. Oggi Sofia non è forse quasi irriconoscibile?