Per la stagione invernale c'è davvero l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda la scelta dei colori per le tue unghie: ogni donna potrà puntare su smalti dai colori classici oppure su altri più sgargianti ed estrosi avendo sempre una manicure perfetta ed impeccabile.

Gli smalti dai colori classici: rosso e nude

Tra i grandi classici c'è ovviamente il rosso, declinato in una gamma di colori che va dal bordeaux al rosso ciliegia. Un must have che non tramonta mai e per questo inverno 2015 non si limita solamente ai toni più intensi e caldi ma spazia anche su sfumature più fresche. Anche il nude ritorna, con i chiari colori delicati e soft come il rosa e il pesca, il beige e il sabbia, ma c'è anche chi osa un bianco latte e colori ancora più candidi come il perla, a patto però che non siano matt ma lucidi e brillanti.

I colori vibranti per l'inverno: blu e verde

L'arcobaleno di colori continua con il verde, un must per l'autunno: intenso e scuro, spazia dal verde foresta al verde bottiglia. Da non dimenticare la palette dei blu: tra i più gettonati c'è il blu notte, misterioso e saturo, ma c'è anche chi predilige le sfumature più delicate dell'azzurro pastello come il Serenity, colore must per il prossimo anno secondo Pantone. Puoi scegliere di applicarli in versione laccata e brillante, oppure scegliere un finish metallizzato se vuoi creare una manicure più particolare.

Le nail art da provare: effetto metal e camouflage

Effetto metal per l'argento e il grigio che si possono portare sia in versione argentea che in quella classica laccata, dal colore pieno e omogeneo. I finish degli smalti sono spesso cangianti e cambiano a seconda della luce, ma per una nail art d'effetto devi giocare con gli abbinamenti: niente ton sur ton, bensì la stessa sfumatura su unghie e labbra con un rossetto dello stesso colore. La parola d'ordine è "camouflage" che non vuol dire per forza mimetico: sulle passerelle abbiamo visto infatti mix di colori e sfumature, da quelle più tenui a quelle più vivaci, per rendere la manicure insolita e divertente. Da provare anche la french manicure, che per questa stagione abbandona il trend della reverse e torna nella versione classica, elegante e raffinata.