Tra obblighi familiari, impegni lavorativi, uscite con gli amici, palestra e attività varie, la vita può diventare davvero frenetica e stressante e la cosa non può fare a meno di avere delle ripercussioni sul corpo. Dolori muscolari, crampi allo stomaco, colite, sensazione di stanchezza, iperattività e abbassamento delle difese immunitarie sono solo alcuni dei sintomi che si avvertono quando si soffre di stress. Naturalmente, questi ultimi cambiano a seconda della sensibilità di ogni persona ma in ogni caso sono tutti disturbi poco desiderabili. Ecco come fare per rilassarsi e per non lasciarsi travolgere dalla vita troppo intensa e frenetica.

Tenere sotto controllo l’alimentazione – Quando si è sotto stress, è necessario dare al corpo tutte le sostanze nutritive di cui necessita. La vitamina B, ad esempio, è essenziale per la salute del sistema nervoso, la vitamina C serve a combattere le infezioni, lo zinco ad ottimizzare l’efficienza del sistema e il magnesio è coinvolto dell’assorbimento dell’ossigeno da parte del cervello. Per far sì che il corpo funzioni in modo corretto anche sotto stress è necessario consumare in grandi quantità cereali integrali, legumi, verdura, frutta di stagione e sali minerali, diminuire tè e caffè, così come anche i cibi confezionati e quelli ricchi di zuccheri.

Provare l’aromaterapia – Esistono anche dei rimedi naturali per combattere lo stress, uno di questi è l’aromaterapia, capace di avere effetti rilassanti e calmanti. Si serve delle erbe e delle piante reperibili in natura per migliorare l’umore e ridurre i sintomi dello stress come come cefalea, aritmia e spasmi gastrointestinali.

Praticare attività rilassanti – Anche l’attività fisica riesce ad avere degli effetti positivi sul corpo, soprattutto quando si parla di sport come lo yoga e il pilates. Questi, insegnando alcune tecniche di rilassamento e meditazione, favoriscono il raggiungimento di uno stato di benessere psicofisico.

Tagliarsi del tempo per se stessi – A causare stress, nella maggior parte dei casi, è la mancanza di tempo da dedicare a se stessi. Un bagno caldo a fine giornata, una doccia rilassante o un riposino sul divano sono tutti modi per “coccolarsi” e per stare da soli con la propria mente, così da non lasciarsi travolgere dagli eventi esterni.