È ormai da anni che H&M collabora con le grandi Maison di moda per lanciare delle collezioni griffate ma in versione low-cost e, ogni volta che succede, registra sempre il tutto esaurito in pochissime ore. Moschino, Kenzo, The Vampire's Wife, Balmain, questi sono solo alcuni dei brand di lusso che hanno stretto delle partnership con il colosso svedese, dando vita a capi e accessori esclusivi, sofisticati e in edizione limitata. Per la goia di tutti gli appassionati del genere, nelle ultime ore è stato annunciato il nuovo marchio che firmerà l'attesa capsule collection del 2021: si tratta di Simone Rocha, la stilista irlandese che, tra perle, fiori, merletti e dettagli total pink, porterà un tocco romantico e poetico in casa H&M a partire dal prossimo 11 marzo.

H&M, la collaborazione con Simone Rocha

Si chiama Simone Rocha x H&M ed è la capsule collection griffata ma low-cost che il colosso dell'abbigliamento lancerà nel 2021. La stilista irlandese ha deciso di mettere a disposizione del brand la sua eredità interetnica, le sue ispirazioni, la sua passione per l'artigianato, così da dare vita a una linea principesca e poetica capace di reinterpretare alla perfezione lo stile romantico, concettuale, iper femminile e d'avanguardia che da sempre la contraddistingue."Sono così entusiasta di lavorare con H&M per questa collezione speciale, è davvero una celebrazione dei tratti distintivi del mio brand e delle influenze che mi hanno plasmato. Come designer, e come cliente, sono stata una grande fan delle collaborazioni di H&M con i designer. Margiela, Alber Elbaz, Comme des Garcons: è un elenco incredibile di ex alunni di cui far parte", ha spiegato la stilista.

Simone Rocha x H&M
in foto: Simone Rocha x H&M

Simone Rocha x H&M: come sarà la collezione?

La collezione firmata da Simone Rocha x H&M proporrà capi per donna, uomo e bambino, tutti reinterpreteranno l'archivio romantico più rappresentativo della stilista, ci saranno perle, fiori, merletti, tartan, rouches, pizzo sangallo, plissé, dettagli in bianco e in total pink. Insomma, i look sembreranno essere usciti dalla corte dei Tudor. "Questa capsule offre ad un pubblico più vasto la possibilità di possedere un capo molto speciale della storia del design. È una stilista che riflette tanto sulla femminilità contemporanea e si impegna altrettanto nell'eccellenza del prodotto finito, a partire dal design di ogni singolo dettaglio, fino all’utilizzo di tessuti, forme e decorazioni particolari", ha spiegato Ann-Sofie Johansson di H&M. Tutti coloro che già non vedono l'ora di avere tra le proprie mani uno degli esclusivi abiti o accessori della collezione saranno lieti di sapere che arriveranno online e in punti vendita selezionati a partire dall'11 marzo.

Dettaglio di uno dei look della collezione
in foto: Dettaglio di uno dei look della collezione

Simone Rocha, dagli esordi al successo internazionale

Simone Rocha è nata nel 1986 a Dublino, il padre John Rocha è uno stilista e le ha trasmesso fin da piccola la passione per la moda. Ha frequentato il National College of Art and Design di Dublino, ha continuato gli studi alla Central Saint Martins di Londra e nel frattempo ha fatto le prime esperienze lavorative nello studio del papà. La sua prima collezione risale al 2010, è quella realizzata per la laurea ed è stata presentata prima al Tate Modern, poi alla London Fashion Week. Da quel momento in poi non ha più smesso di avere successo: ha conquistato la vetrina di Dover Street Market, è stata nominata Young Designer of the Year nel 2014 da Harper's Bazaar, ha visto i suoi capi tra gli scaffali di Colette a Parigi, ha aperto dei negozi tutti suoi a Londra e a New York, ha ottenuto la nomination come Womenswear Designer of the Year ai British Fashion Awards del 2016. Le sue creazioni sono state indossate da personalità in vista come Kate Middleton e Michelle Obama. Insomma, la Rocha era destinata al fashion system e, nonostante la giovane età, ha già dimostrato di avere talento da vendere.