Il collegio, il reality di Rai 2 dedicato a un gruppo di teenager che vengono "catapultati" in una scuola del passato, è arrivato alla sua quinta edizione, è ambientata negli anni '90 e vede diversi ragazzi dall'animo ribelle destreggiarsi tra le rigide regole imposte nell'istituto. A farsi notare fin dall'ingresso (avvenuto leggermente in ritardo rispetto agli altri) è stato Simone Bettin, lo studente che ha sostituito uno degli squalificati della prima puntata. Se al suo esordio portava i capelli con un fluente ciuffo biondo, ora che le registrazioni del programma sono terminate è completamente cambiato, tanto da sembrare un'altra persona.

Chi è Simone Bettin

Simone Bettin ha 16 anni, viene da San Miniato, in provincia di Pisa, ed è entrato a Il collegio 5 a programma già iniziato per sostituire uno dei due studenti squalificati durante la prima puntata. Si è fatto subito notare per il suo animo ribelle e impertinente, mangiando chewing-gum in aula e fischiando durante le lezioni, cosa che lo ha costretto a pesanti punizioni come pulire il bagno con il bidello.

Ha un carattere carismatico, è appassionato di calcio e sui social conta oltre 112.000 followers. Il dettaglio che ha fatto innamorare migliaia di ragazzine? Il suo ciuffo biondo e fluente, anche se durante il reality di Rai 2 è stato costretto a tagliarlo.

La trasformazione dopo Il collegio 5

Simone è il protagonista de Il collegio 5 che è maggiormente cambiato dopo la registrazione del reality. Nel momento in cui è apparso per la prima volta in tv aveva un fluente ciuffo biondo platino e i segni rossi dei brufoli sul viso, ora, però, sembra essere un'altra persona.

Ha tagliato i capelli, tornando al suo castano naturale, ha curato l'acne con il micropeeling facciale e ha sistemato i denti togliendo il diastema. Ha inoltre detto addio alla divisa rigorosa, lasciando spazio a uno stile casual fatto di maxi felpe, jeans e sneakers. Bettin riuscirà a diventare influencer?