Ieri sera è andata in onda su Rai 2 una nuova puntata di "The Voice of Italy", sono cominciate le Battle tra i cantanti scelti dai diversi coach e in scena si sono viste delle performance davvero impressionanti. Ad aver attirato le attenzioni del pubblico non sono stati solo i talenti in gara ma anche i protagonisti del programma che hanno finalmente cambiato look dopo settimane. La presentatrice Simona Ventura, in particolare, ha puntato tutto sul giallo con un tailleur dalle decorazioni luccicanti. Il dettaglio che non è sfuggito ai fan? Se durante la diretta portava dei vertiginosi tacchi a spillo, nella pausa è passata a delle più comode infradito.

Il look di Simona Ventura per le Battle di "The Voice of Italy"

"The Voice of Italy" è passato alla sua seconda fase, quella delle Battle, e, dopo che i protagonisti del programma erano stati criticati per aver indossato sempre gli stessi abiti settimana dopo settimana, finalmente ieri si sono cambiati. Simona Ventura ha dimostrato ancora una volta di aver rivoluzionato radicalmente il suo stile, dicendo addio ai look bon-ton per passare a qualcosa di più rock. Dopo l'abito giallo con i contorni rosa, per il debutto delle Battle ha pensato bene di indossare un completo giallo acceso di Fausto Puglisi, caratterizzato da dei pantaloni a zampa e una giacca decorata con croci e palme di paillettes argentate, abbinata a una camicia dello stesso colore portata abbottonata fino al collo. Per completare il tutto ha scelto dei décolleté rossi con un vertiginoso tacco a spillo e ha poi tenuto i capelli sciolti e leggermente ondulati. Il dettaglio che ha rivelato attraverso le Stories di Instagram? Durante i momenti di pausa ha indossato delle più pratiche e comode infradito, così da evitare dei terribili dolori ai piedi. Insomma, Super Simo è "una di noi" e, come succede a tutte le donne, anche lei non riesce a passare ore e ore sui tacchi alti. Quello che rimane da chiedersi a questo punto è: per le semifinali di "The Voice" sfoggerà un nuovo look glamour e rock o riproporrà lo stesso come successo nelle scorse settimane?