Le vacanze di Natale sono ormai solo un lontano ricordo, praticamente tutti hanno ricominciato a lavorare regolarmente, anche le star, che nelle ultime settimane si erano concesse vacanze esotiche e rilassanti o quanto meno un periodo lontano dai riflettori. Tra le ultime a essere tornata in tv c'è Silvia Toffanin, di nuovo in onda con Verissimo su Canale 5 il sabato pomeriggio. Per la prima puntata del 2020 è riuscita ancora una volta a incantare tutti con la sua innata eleganza, a dimostrazione del fatto che può essere considerata una vera e propria icona di stile. Se fino ad oggi aveva sempre puntato su abiti bon ton, tailleur rigorosi e formali e smoking da cerimonia, lo scorso weekend ha cambiato radicalmente stile.

La conduttrice si è presentata in studio in un'insolita versione casual, indossando dei pantaloni palazzo  a vita in raso dorato di Relish, abbinati a un maglioncino in tessuto lurex di Happy Sheep, un modello a righe nere bianche e gold leggermente trasparente, così da lasciare intravedere il reggiseno nero. Per completare il tutto ha scelto dei décolleté in oro metallizzato con il tacco a spillo di Carmens, una maxi cintura nera di vernice che le ha segnato il punto vita e ha poi tenuto i capelli sciolti e lisci. Insomma, a quanto pare Silvia riesce a essere super sensuale anche con i pantaloni e col maglione. In quanti avevano notato le trasparenze audaci del suo look? A questo punto, non resta che aspettare il prossimo sabato per capire se tornerà presto ai soliti abiti bon-ton o se questa trasformazione di stile è più drastica.