E’ ormai risaputo che raggiungere l’orgasmo per le donne è quasi una missione impossibile, tanto che in molte sono costrette a fingere pur di portare a termine un'estenuante sessione di sesso. C’è chi dice che contino le dimensioni, chi riesce ad arrivare al massimo piacere solo se c’è l’amore e chi ancora non riesce a fare a meno del cunnilingus, certo è che in media solo un rapporto sessuale su tre per una donna si conclude con l’orgasmo.

A risolvere un problema tanto frustrante, è intervenuta la scienza. Secondo uno studio condotto dalla Mayo Clinic e dell'Indiana University School of Medicine e pubblicato nel Clinical Anatomy Journal, ci sono delle posizioni sessuali più efficaci per raggiungere il culmine del piacere. Il missionario, la candela o la cosiddetta tecnica dell’allineamento coitale sono tutti metodi efficaci perché una donna arrivi al risultato tanto desiderato. Il motivo è molto semplice. Queste posizioni provocano la “migrazione del clitoride”, cioè favoriscono l'avvicinamento di questa parte del corpo ricca di terminazioni nervose alla parete vaginale.

La cosa permette di stimolare maggiormente l’organo sessuale femminile, favorendo il raggiungimento di un orgasmo intenso. Non sarà più necessario dunque essere coinvolte o provare un trasporto emotivo nei confronti del partner per terminare un rapporto in modo soddisfacente, basta provare con delle posizioni del Kamasutra ben precise. Da oggi, le donne potranno dire addio agli orgasmi simulati, per loro è arrivato il momento di godere al 100% durante un rapporto sessuale.