Ricordate Sahar Tabar, la ragazza iraniana di 22 anni che qualche tempo fa è finita su tutti i giornali per le sue incredibili creazioni con il make-up? Era il 2017 quando si diceva che si fosse sottoposta a 50 interventi per somigliare ad Angelina Jolie, poi si è scoperto che il suo vero intento era trasformarsi ne "La Sposa Cadavere" e ci era riuscita semplicemente grazie al trucco. Oggi si torna a parlare di lei a causa di un presunto collo spezzato.

La ragazza si è infatti lasciata immortalare in un letto d'ospedale con i capelli rosso fuoco, il viso rivoluzionato con il make-up e un collare, scrivendo in iraniano nella didascalia: "Collo spezzato". Vedrò quanti di voi pregheranno bene". Qualche giorno dopo, per far capire a tutti che si trattava solo di uno scherzo realizzato con Photoshop, ha postato un altro scatto in cui si arrampicava su un palo, mettendo in mostra delle braccia e delle gambe incredibilmente sottili.

"Ogni volta che pubblico una foto voglio rendere la mia faccia più divertente. E' un modo per esprimere me stessa, è una forma d'arte. Quelli che mi seguono sanno che questo non è veramente il mio viso", ha spiegato Sahar. Le reazioni da parte dei followers, però, non sono state completamente positive. Se da un lato ci sono stati coloro che hanno considerato impressionante la sua ennesima trasformazione, altri hanno trovato di cattivo gusto la foto con il finto collo spezzato. Insomma, Sahar continua a dividere il web, quale sarà la prossima idea che metterà in atto per continuare a far parlare di lei in ogni parte del mondo?