Quando si fa una dieta la bilancia diventa spesso una nemica: pesarsi e controllare i progressi non è mai semplice, soprattutto quando a volte manca la costanza nel seguire il regime alimentare e si sgarra con qualche alimento non consentito dalla dieta.

Uno studio ha dimostrato che durante la settimana il nostro peso non è costante: al contrario, durante il week end si pesa di più mentre prima del week end la bilancia riporta un peso inferiore. Questa differenza è dovuta dal fatto che nel fine settimana si tende a sgarrare più facilmente dal regime alimentare, allontanandosi dai cibi e dagli alimenti che si dovrebbero consumare. Durante il week end quindi, si ingrassa di più, e per questo motivo è meglio stare alla larga dalla bilancia per non demoralizzarsi e perdere la costanza nel seguire la dieta.

Ovviamente non bisognerebbe pesarsi neanche il venerdì, quando gli sforzi settimanali iniziano a far vedere i loro risultati. Secondo lo studio infatti il venerdì è il giorno in cui si pesa di meno. Per trovare una media che corrisponda al peso corretto è quindi necessario pesarsi a metà settimana: il mercoledì sembra essere il giorno ideale per capire davvero l'andamento della dieta modificare eventualmente alcuni pasti. Secondo lo studio, non è necessario pesarsi ogni giorno ma, al contrario, pesarsi troppo di rado potrebbe rovinare l'andamento della dieta: non tenendo sotto controllo il peso infatti, non si riescono ad esaminare gli sviluppi della dieta.