segnaposto

Hai studiato il menù e tutto il resto fin nei minimi dettagli per la tua tavola dell’ultimo dell’anno. Il cenone con gli amici a casa tua è un’occasione per far festa e aspettare insieme l’arrivo dell’anno nuovo. Mancano solo i segnaposto per aiutare i tuoi invitati a sedersi al loro posto, ma anche per decorare la tua tavola. Se non hai molto tempo puoi acquistarli già fatti nei negozio di articoli per la casa, ma è di sicuro più economico e piacevole prepararli con le proprie mani.

Puoi scegliere tra due possibilità: “da gustare” oppure solo “da guardare”. Se hai scelto la prima opzione recati in un negozio specializzato e compera le formine di metallo nei numeri 0, 1 e 2 con cui comporrai la scritta 2010. Fai la pasta per i biscotti, poi con le formine ritaglia i numeri, con i quali comporrai l’anno mettendoli insieme prima di cuocerli. Rimarranno attaccati. Nella parte superiore del numero infila uno stuzzicadenti al quale attaccherai il cartellino con il nome. Li puoi arricchire con decorazioni a piacere, per esempio con piccole praline colorate acquistate nei supermercati, oppure spolverare di zucchero a velo.

Se invece preferisci carta e stoffa… puoi fare una piccola fascia di panno da apporre attorno al bicchiere sulla quale incollare i numeri realizzati sempre in stoffa, ma con colori differenti. Con una piccola mollettina dorata puoi attaccarci il bigliettino con scritto il nome. Scegli la semplicità? Prendi dei cartoncini colorati e ritaglia la sagoma della data, poi utilizza polverine colorate e brillantini per colorarla. Ricorda di conservare uno spazio per scrivere il nome del tuo invitato. Se hai molta manualità puoi utilizzare semplice filo di ferro o rame acquistato nei centri di fai da te e bricolage. Se vuoi che stiano in piedi sulla tavola non dimenticare di tenere un po’ di cartoncino in più nella parte inferiore da utilizzare come piedistallo.

Marina Galatioto