Quarta serata di Sanremo 2017, Maria De Filippi dà inizio alla nuova puntata scherzando con Carlo Conti e sul palco si mostra con uno smagliante sorriso con denti finti. La gag iniziale fa capire l'umore della serata che scorre piacevole tra le imitazioni di Virginia Raffaele, i sexy look di Marica Pellegrinelli e gli outfit iper commentati della De Filippi.

Per fortuna questa sera Maria ha detto addio alle discutibili maxi collane, che avevano scatenato commenti al vetriolo nella terza serata. Niente monili eccessivi dunque, in questa puntata solo sensuali abiti vedo non vedo e look dal sapore maschile. Infatti, per la prima volta in quest'edizione del Festival, la De Filippi indossa un paio di pantaloni dopo la lunga serie di longdress coperti di pizzi e cristalli delle puntate precedenti.

Per la prima apparizione sul palco Maria De Filippi sceglie un lungo abito con corpetto in pizzo e maniche svasate, decorato da cristalli neri sulla gonna. Dato che l'abito è completamente trasparente, la conduttrice lo indossa con una sottoveste in seta creando un effetto nude. L'abito come sempre è firmato Givenchy by Riccardo Tisci.

Il vedo non vedo però non convince tutti. Il primo abito non riscuote un grande successo tra il pubblico. Poco dopo l'apparizione di Maria sul palco, iniziano a fioccare i commenti. C'è chi lamenta il fatto che il primo abito sia troppo simile a quelli visti nelle altre serate, chi si chiede perché la De Filippi vada in giro con un top e chi addirittura apostrofa: "I vestiti di Maria sono veramente brutti".

Una volta dismesso il lungo abito dal sapore goth, la De Filippi indossa un completo maschile con pantaloni. Il look piace persino al pubblico più severo. Le trasparenze non mancano neanche qui, infatti protagonista dell'outfit è una camicia vedo non vedo abbinata a un paio di  pantaloni da smoking. L'outfit è completato con le scarpe dal tacco scultura che Maria ha indossato anche in precedenza. Il total look è ancora firmato Givenchy.