La manicure più trendy del momento si chiama reverse french manicure; gli smalti necessari per la realizzazione di questa nail art sono due in contrasto tra loro: bianco e rosso, blu e azzurro, viola e verde o anche panna e rosa cipria. Le star l'hanno sfoggiata sul red carpet e l'abbiamo vista anche sulle passerelle. Ma come si realizza?

Le tecniche sono due: una prevede la realizzazione di una lunetta alla base dell'unghia  e la seconda una specie di contorno a contrasto con il colore dello smalto. Per la prima versione ti basterà stendere lo smalto scelto su tutta l'unghia e aspettare che asciughi totalmente. Non avere fretta e assicurati che sia perfettamente asciutto prima di attaccare sull'unghia una lunetta adesiva alla radice dell'unghia, che ti permetterà di creare una forma a mezza luna di un colore differente: se hai scelto una base scura puoi puntare sul bianco o su un colore chiaro come l'argento o il panna, mentre se la base è chiara puoi creare una forma a contrasto come il nero, il blu notte o il verde. Applica un top coat per rendere lo smalto lucido e più duraturo.

Per la seconda versione invece, hai due possibilità: se hai una mano molto ferma e sei appassionata di nail art, puoi creare la forma a mano libera. In questo caso dopo aver applicato la base, dovrai applicare il colore a contrasto partendo dal centro dell'unghia e arrotondato entrambi i lati con una seconda passata di smalto. Se invece non ti fidi puoi aiutarti con dello scotch e le lunette adesive: applica lo scotch ai lati dell'unghia, coprendo di appena qualche millimetro la base che hai già applicato in precedenza. Per la parte superiore dell'unghia invece, dovrai attaccare una lunetta seguendo una forma concava. Dopodichè potrai riempire la parte centrale con lo smalto che hai scelto.