Chi avrebbe mai pensato che il pomodoro potesse essere utilizzato lontano dalla tavola da pranzo e soprattutto che potesse avere dei benefici per il nostro viso? Non stiamo parlando di diete o di ricette salutari, il pomodoro agisce direttamente dall'esterno ed è uno dei migliori alleati beauty. Non ci credete? Leggete un po' qui.

E' noto che i pomodori contengono vitamine, minerali e antiossidanti ma che questi facessero miracoli una volta tagliati e applicati su viso e capelli tutti, o quasi, lo ignoravano. Fino a quando Dana Oliver, beauty editor dell'Huffington Post, ha pubblicato la sua ricerca: il licopene, il carotenoide che dà al pomodoro il suo colore rosso, combatte i segni dell'invecchiamento come le linee sottili e rughe e inoltre la vitamina A aiuta a guarire e riparare le cellule danneggiate. E allora si scopre che il pomodoro è miracoloso per la pelle del viso: tonifica, purifica e idrata se miscelato con un avocado in un'insolita maschera facciale, riduce i pori se viene applicato sul viso insieme ad un limone e tamponato con un batuffolo di cotone, riduce la lucidità grazie all'effetto mattificante delle vitamine A e C, lenisce le scottature se viene miscelato con lo yogurt o illumina la pelle se si aggiunge al succo di pomodoro un cucchiaino di miele.

E per i capelli? Il succo di pomodoro può essere utilizzato anche come balsamo per i capelli secchi e per alleviare il prurito del cuio capelluto.  Ma non finisce qui, il pomodoro combatte anche uno degli inestetismi più diffusi e detestati da milioni di adolescenti e non solo: l'acne. L'acidità del pomodoro infatti elimina punti neri e brufoli se applicato con costanza: la polpa di pomodoro applicata per trenta minuti al giorno nelle zone interessate, promette di far vedere risultati evidenti già dopo due settimane.