14 Agosto 2021
08:00

Quando il ciclo arriva in vacanza: come gestire le mestruazioni in estate, dal bagno a mare ai crampi

Secondo una recente indagine il 44% delle donne quando arrivano le mestruazioni mentre si trova in vacanza, prova disagio a fare il bagno a mare o in piscina. Ma come fare quando il ciclo mestruale arriva durante le tanto agognate ferie? Come gestire i dolori e i crampi che con il caldo possono peggiorare? A tutte queste domande risponde la ginecologa Manuela Farris.
Intervista a Dott.ssa Manuela Farris
Ginecologa, consigliera della Società Italiana di Contraccezione
A cura di Francesca Parlato

Non c'è niente da fare, appena si parte per le vacanze arrivano, precise come non lo sono mai state durante il resto dell'anno, le mestruazioni. Non si tratta ovviamente di un problema insuperabile, ma una noia sì. Secondo un recente sondaggio condotto da Ipsos-Intimina (azienda specializzata nella produzione di coppette mestruali) tra le preoccupazioni principali delle donne, quando il ciclo mestruale arriva in vacanza, ci sono quella di mostrarsi gonfia, di non poter nuotare, di sporcarsi e di soffrire di più. Il gonfiore anzi è proprio l'effetto collaterale più temuto (come indicato dal 66% delle intervistate), a seguire ci sono crampi e nervosismo (56%), mal di schiena (54%) e cefalea ed emicrania (49%). "In generale i disagi della sindrome premestruale e mestruale possono peggiorare in estate – ha spiegato a Fanpage.it la ginecologa Manuela Farris – Ma soprattutto con il caldo può aumentare la quantità di ciclo mestruale visto che aumenta la vasodilatazione ed il sangue è più fluido e meno facilmente la contrazione delle arteriole endometriali riesce a fermare il flusso. E questo può creare maggiori disagi alle donne". 

Dolori mestruali e caldo

Quando arrivano le mestruazioni e le temperature sfiorano i 40 gradi ci sentiamo più spossate, più stanche e a volte anche più doloranti rispetto ad altri periodi dell'anno. "Anche se l'aumento di temperatura non può alterare i livelli ormonali nel sangue, può comunque influenzare i sintomi causati dalle fluttuazioni ormonali durante il ciclo mestruale. Ciò include vampate di calore qualità del sonno, spossatezza, aumento del flusso e di conseguenza anche i dolori possono aumentare con il caldo. E chi ha un ciclo già normalmente abbondante deve fare maggiore attenzione perché può anche andare incontro a delle vere e proprie emorragie". Per alleviare e prevenire tutti questi sintomi il consiglio della ginecologa è ricorrere all'assunzione di integratori a base di magnesio e potassio. Molte donne, invece, pur soffrendo di crampi particolarmente forti, in estate evitano di prendere antidolorifici: "Se si soffre e si sta male, a qualsiasi temperatura, non ha molto senso evitare l'assunzione di medicinali, ma se proprio non si ha voglia di prenderli ci sono comunque degli integratori specifici per i dolori mestruali sempre a base di magnesio".

Mare e ciclo mestruale

Fare il bagno con le mestruazioni per quasi la metà delle donne è un problema: l'indagine ha rivelato infatti che il 44% delle intervistate si sente a disagio a nuotare quando ha il ciclo mestruale, mentre il 28% ha ammesso di non fare proprio il bagno. La paura principale, ammette il 76%, è quella di avere delle perdite a mare o in piscina. "In realtà bisogna sfatare tutti questi falsi miti per cui molte donne credono di non poter fare il bagno durante il ciclo mestruale. Durante le mestruazioni si può fare tutto, e assorbenti interni e coppette possono sicuramente venirci in aiuto".

Le informazioni fornite su www.fanpage.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.
Andare al mare con il ciclo non è più un problema: arriva il costume da bagno assorbente
Andare al mare con il ciclo non è più un problema: arriva il costume da bagno assorbente
Ciclo in estate: i tre consigli della ginecologa per non farsi rovinare le vacanze
Ciclo in estate: i tre consigli della ginecologa per non farsi rovinare le vacanze
Addio tamponi usa e getta, arriva il costume assorbente: il ciclo in estate non fa più paura
Addio tamponi usa e getta, arriva il costume assorbente: il ciclo in estate non fa più paura
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni