I raggi solari possono essere dannosi per la nostra pelle: oltre a causare un invecchiamento precoce e a provocare la comparsa di rughe e macchie solari può anche causare gravi danni alla pelle come tumori e melanomi. Per questo motivo è importante proteggere ogni parte del corpo, soprattutto quelle più delicate.

Sono poche le donne che ci pensano, ma per evitare che la pelle del décolleté invecchi prima del previsto perdendo elasticità e tono è importante anche proteggere il seno. Come fare? Lo step più importante è ovviamente la protezione: il tessuto del costume infatti non ripara completamente dai raggi UV, e proprio per questo motivo dovrai applicare la crema solare anche al di sotto del tuo bikini. Applica la protezione alta, perfetta la 50+, che ti garantirà una protezione totale e preserverà la giovinezza della tua pelle. Per evitare che i tessuti si irritino fai sempre una doccia fresca dopo aver fatto il bagno in mare e in piscina: in questo eliminerai cloro, sabbia, sale e eventuali impurità che potrebbero essere entrare nel costume attraverso le onde.

Così come per il resto del corpo, la crema andrà applicata più volte durante la giornata, soprattutto se decidi di prendere il sole in topless: non dimenticare nessuna zona e non avere paura di non abbronzarti; la protezione protegge la pelle riuscirai ugualmente ad ottenere la tintarella perfetta. Per un décolleté perfetto devi prendertene cura anche a casa: dopo la giornata di tintarella applica sul seno un olio elasticizzate, in modo da nutrire a fondo la pelle mantenendola morbida e rivitalizzare i tessuti dopo l'esposizione solare. Applicalo con un leggero massaggio dal basso verso l'alto che ti permetterà di mantenere tonico il tuo decolletè.