Priyanka Chopra
in foto: Priyanka Chopra

L’attrice indiana (vincitrice del titolo di Miss Mondo nel 2000 e star di Quantico) Priyanka Chopra ha condiviso su Instagram una foto risalente a quando aveva 19 anni. All’epoca il suo viso era molto diverso, non solo perché oggi è una donna 38enne, ma perché un intervento chirurgico al naso fatto a 20 anni le sta stravolto i lineamenti. Dell’operazione in questione ha parlato nel suo libro Unfinished, in cui si è aperta rivelando quanto quel momento della sua vita l’abbia fatta soffrire. Non si riconosceva più allo specchio, sentiva di aver perso una parte di sé, veniva presa in giro e i fan non ritrovavano più in quel viso il volto che amavano. La trasformazione le ha causato problemi anche sul lavoro e le ha fatto temere fortemente di dover stoppare la sua carriera sul nascere.

Priyanka Chopra: il viso stravolto dopo un intervento

Priyanka Chopra ha cominciato a muovere i suoi primi passi nel mondo della moda molto giovane, ma un incidente ha minato fortemente la sua autostima e la sua sicurezza. Nei primi anni del 2000, infatti, si è dovuta sottoporre a un intervento chirurgico che le era stato prospettato come di routine e di facile esecuzione. Ma la polipectomia in questione non è andata come previsto e accidentalmente il chirurgo le ha causato un danno permanente al naso, rendendola irriconoscibile. Questo, una volta fuori dalla sala operatoria, l’ha esposta a diverse critiche: era stata soprannominata “Plastic Chopra”, diventando bersaglio di prese in giro e offese. In India lei era già un volto noto, aveva già vinto il titolo di Femina Miss India World e questo incidente di percorso le ha reso difficile mantenere in piedi la propria carriera. Addirittura, ha raccontato nel libro, è stata fatta fuori da due film.

Priyanka Chopra
in foto: Priyanka Chopra

La lunga strada verso l'accettazione

Dopo quel primo intervento andato male, l’attrice si è sottoposta ad altri interventi correttivi e col tempo si è abituata al suo volto. Oggi riesce a guardarsi serenamente allo specchio, anche se ci ha messo tempo per riconoscersi e amare quei nuovi lineamenti. “Ora, quando mi guardo allo specchio, non mi sento sorpresa. Ho fatto pace con questa me leggermente diversa” ha scritto nel suo libro. Con gli anni ha acquisito consapevolezza e recuperato l’autostima, è riuscita a fare della sua “diversità” un pregio: “La mia differenza è la mia forza. Se assomigliassi alle altre ragazze classicamente belle allora non mi distinguerei e, cosa più importante, non sarei me stessa”. Anche se è un’icona di bellezza, è una donna con le sue piccole insicurezze: “Sono come tutti gli altri: mi guardo allo specchio e penso che forse posso dovrei perdere un po’ di peso. Penso che forse potrei allenarmi un po’ di più. Ma sono anche contenta. Questa è la mia faccia. Questo è il mio corpo. Forse sono imperfetta, ma sono io", si legge in Unfinished.

Priyanka Chopra
in foto: Priyanka Chopra

L'attrice non ha ceduto alla chirurgia estetica

Priyanka Chopra ha incontrato molte difficoltà lungo la strada. La vittoria a Miss Mondo le ha aperto le porte di un successo globale, anche al di fuori dei confini dell'India, ma il colore della sua pelle, le sue forme, la sua “diversità” rispetto ai canoni hollywoodiani non sono stati subito ben accolti. Ha dichiarato che erano gli stessi produttori e registi a consigliarle di fare degli interventi di chirurgia estetica, per adeguarsi a certi modelli e rendere il suo corpo più proporzionato. Alle pressioni psicologiche sul suo aspetto ha opposto la ferma convinzione di potercela fare da sola, mantenendo intatti i suoi valori e la sua autenticità. E il tempo le ha dato ragione.