Con l'arrivo dell'estate devi pensare anche alle tue ascelle: costumi e top senza maniche sono dietro l'angolo e anche le tue ascelle dovranno essere perfette senza peli superflui, né irritazioni o aloni scuri. Ecco tutti i consigli sulla depilazione e sulla cura delle ascelle in estate per essere perfetta anche in bikini.

Per prima cosa è molto importante la scelta del metodo di depilazione. Da evitare il rasoio e la lametta, che potrebbero causare irritazioni e provocare macchie se ti esponi al sole troppo presto. Il metodo più facile veloce è quello di utilizzare una crema depilatoria oppure una mousse studiata appositamente per la depilazione con la lama, che proteggerà la pelle eliminerà i peli senza causare irritazioni. Ricordate di depilare l'ascella seguendo il senso opposto di ricrescita del pelo. La ceretta è senza dubbio la scelta più duratura, che vi permetterà di avere ascelle perfettamente lisce. Prima di depilarti però, è importante esfoliare la zona delle ascelle, per evitare la comparsa di peli incarniti.

Puoi preparare uno scrub unendo dello zucchero a dello yogurt bianco, da massaggiare nella zona ascellare 48 ore prima della depilazione. Può capitare inoltre che deodoranti e poca idratazione favoriscano la comparsa di aloni scuri: per schiarire la zona ascellare puoi utilizzare un peeling con olio di mandorle, zucchero e mezzo succo di limone. Utilizzandolo per almeno un mese vedrai i risultati. Attenzione anche alla scelta dei deodoranti: scegli un prodotto naturale o creato appositamente per le pelli sensibili per evitare che gli agenti chimici irritino la pelle.