Non sempre si ha il tempo di andare in palestra: vuoi per impegni lavorativi, per routine frenetiche o per prendersi cura della casa, l'allenamento fisico è una delle prime cose a essere tagliate fuori dalle nostre giornate. E allora perché non trasformare le faccende domestiche in una vera e propria palestra? Hai mai pensato che lavando i vetri e passando l'aspirapolvere bruci tantissime calorie?

Sembrerà strano ma lavare accuratamente i vetri delle finestre ti fa bruciare 154 calorie, mentre passando l'aspirapolvere su tappeti e pavimenti consumi 84 calorie. Anche pulendo la casa quindi, potrai bruciare i grassi e mantenerti in forma: il segreto è trovare il giusto ritmo. Facendo le pulizie domestiche a ritmo sostenuto infatti, potrai bruciare più calorie. Per non annoiarti e stancarti troppo puoi fare le pulizie a tempo di musica e prefissarsi degli obiettivi. L'ideale è stabilire di finire un determinato spazio in un arco di tempo non troppo lungo, in modo che il dispendio di calorie sia maggiore. Ricorda però di non affaticarti troppo: non è necessario pulire la casa in un giorno solo; è infatti meglio dedicarsi ogni giorno a uno spazio stabilito e pulirlo da cima a fondo. Se è la giornata delle scale per esempio passa prima la scopa per eliminare la polvere, poi utilizza l'aspirapolvere per eliminare ogni residuo e infine pulisci con l'acqua e il detersivo: in questo modo dovrai fare tre volte le scale prima salendo e poi scendendo, e potrai tonificare i muscoli delle gambe.

Se vi sembra un'assurdità potete intervallare periodi di mezz'ora di pulizie con 10 minuti di allenamento, oppure concentrarvi maggiormente sui movimenti che fate. Quando passate l'aspirapolvere per esempio, piegate le ginocchia in avanti a movimenti alterni: in questo modo tonificherete sia le braccia che le cosce. Se c'è il sole approfitta del bel tempo per stendere il bucato all'aria aperta: posiziona il filo all'atezza del tuo viso e la bacinella con gli abiti davanti ai tuoi piedi. Piegati per prendere i vestiti, piegando le ginocchia e mantenendo dritta la schiena. Rialzati lentamente e procedi con la stesura dei panni. In questo modo potrai fare dei piegamenti che rafforzeranno le gambe. Per rinforzare le braccia invece sono perfette le pulizie dei vetri e spolverare i mobili: per i vetri parti con lo straccio davanti a te e fai dei movimenti circolari prima verso destra e poi verso sinistra.