A tutti sarà capitato di usare regolarmente un oggetto in casa o nella quotidianità senza chiedersi per quale motivo fosse stato progettato proprio in quel modo. Degli esempi? I jeans con le loro taschine laterali e l'intimo femminile con il doppio strato di tessuto nella parte interna. Oggi, però, qualsiasi curiosità può essere soddisfatta interrogando il web, dove è possibile scoprire tutti i dettagli originali e bizzarri che il più delle volte passano inosservati. Tra gli oggetti maggiormente utilizzati sia a scuola che in ufficio ci sono le matite. Chi non se ne serve ogni giorno anche solo per annotare un piccolo appunto? La cosa a cui solo in pochi hanno fatto caso è che quasi sono di forma esagonale ma, se avete sempre creduto che si trattasse di una questione estetica, vi sbagliavate.

La verità è che quella particolare struttura permette di utilizzarle in modo impeccabile. Sono soprattutto le matite prodotte per scopi professionali a vantare questa forma e il motivo è molto semplice: garantiscono un’impugnatura perfetta, così che la mano non scivoli durante la produzione del disegno, rovinandolo in modo permanente. In quanti ora, nel momento in cui dovranno realizzare un disegno tecnico, non potranno fare a meno di guardare questo dettaglio prima di acquistare la matita? A quanto pare è proprio il caso di dire che non si smette mai di conoscere e di accrescere la propria cultura. Anche degli oggetti di uso quotidiano all'apparenza semplicissimi possono nascondere degli aneddoti originali e bizzarri. A questo punto, dunque, non resta che mettere in moto il proprio ingegno e scoprire dove sono nascosti altri piccoli dettagli sopra le righe.