1.564 CONDIVISIONI
11 Dicembre 2020
19:36

Paola Turani mostra fiera la cellulite: «Chi se ne frega! Le imperfezioni fanno parte di noi»

Paola Turani è una modella affermata e un’influencer molto amata, ma sui social non si mostra solo in chiave glamour: i suoi follower sono abituati anche a vederla in vesti quotidiane, in pigiama o struccata. Nel suo ultimo post ha esibito fiera la sua cellulite, per lanciare un messaggio di accettazione a tutte le donne.
A cura di Giusy Dente
1.564 CONDIVISIONI

Siamo abituate a vederci allo specchio sempre con un certo occhio critico, come se il nostro corpo non fosse mai abbastanza, come se non fossimo mai allineate nel modo giusto a quello che la società o i social vorrebbero da noi. La pressione, in questo senso, è alta, bombardati come siamo di immagini di perfezione provenienti da ogni dove. Ma è reale tutta questa perfezione? Questa sembra essere diventata una specie di parola chiave, un’ossessione da rincorrere a tutti i costi, che può degenerare in modo anche pericoloso e sfociare in fenomeni distruttivi. Per questo, a dispetto delle tante influencer che propongono pelle liscia e tonica, glutei alti e sodi, pancia piatta e seni gonfi, c’è anche chi mostra l’altro risvolto. Prima di essere modelle o influencer si è comunque donne e anche quelle influencer e quelle modelle che vengono additate come “perfette” in fin dei conti sono le prime a sapere di non essere tali. Nella loro intimità e quotidianità, sono donne con le loro insicurezze. E lo è anche Paola Turani, che pur essendo un’icona di bellezza non si è tirata indietro quando si è trattato di mostrare il suo lato più “umano”. Lo aveva già fatto in passato, rispondendo a chi la definiva una specie di Wonder Woman invincibile, ammettendo di avere non poche fragilità, ma di essere certa che siano proprio queste a rendere uniche le persone. Stavolta, invece, ha mostrato fiera la sua cellulite.

Sì, anche Paola Turani ha la cellulite

Molto spesso la perfezione esibita sui social dalle influencer o dalle modelle è il frutto di ritocchini fotografici o comunque di strategie mirate per rendere lo scatto finale più bello e “instagrammabile” possibile. La posizione del corpo va studiata alla perfezione e le luci sono un fattore non trascurabile: possono essere impietose, nei confronti dei cosiddetti difetti. Scattare una foto alla luce naturale è molto diverso dal farlo sotto le luci di un camerino o ancora sotto luci professionali: l’aspetto della pelle e la resa finale cambiano totalmente. E quei buchetti, quella cellulite, quella pelle a buccia d’arancia invisibili in certe condizioni in certe altre diventano del tutto evidenti. Tutto sta nel nascondere e camuffare abilmente l'imperfezione insomma, quando c’è. E il più delle volte c’è. Ce lo ha dimostrato Paola Turani, proprio per lanciare un messaggio di accettazione a tutte le donne che sentono il peso del giudizio e che non si sentono mai abbastanza, che non amano il loro corpo per quello che è.  La modella ha girato un breve video postato su Instagram: in intimo, davanti allo specchio e con le luci del bagno di casa ha mostrato la sua cellulite.

Paola Turani una di noi

Nella descrizione ha spiegato il motivo del suo gesto, ammettendo che potrebbe anche essere controproducente per lei visto che lavora col suo corpo, che è una modella: «Ma detto tra noi: chi se ne frega! Ormai mi avete vista in tutte le salse e anche questa sono io. Le imperfezioni fanno parte di noi, le abbiamo tutti, non dobbiamo vergognarcene. E soprattutto care amiche, nessuno è perfetto. Ricordiamocelo sempre». Nessuno è perfetto dunque e non lo è neppure Paola Turani che a caratteri cubitali ha scritto: «La perfezione non esiste. E posso dirlo? Pazienza! Siamo donne, tutte sulla stessa barca, con le nostre paranoie, con le nostre insicurezze, con i nostri pregi e difetti. Impariamo ad essere sicure di noi, a volerci bene a prescindere dalla ritenzione o qualche kg in più». Insomma anche la Tury, che ha partecipato a Miss Italia, che ha preso parte a tante campagne pubblicitarie (Calzedonia, Sephora, L’Oreal Paris) e che ha sfilato sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia è una di noi: si fa le paranoie e ha la cellulite. Ma a differenza di molte di noi, ci ha fatto pace e l'ha accettata. Ecco, questo potrebbe essere uno dei buoni propositi per il prossimo anno!

1.564 CONDIVISIONI
Ashley Graham con pancione e cellulite in mostra: anche in gravidanza va fiera delle imperfezioni
Ashley Graham con pancione e cellulite in mostra: anche in gravidanza va fiera delle imperfezioni
Vicky Pattison fiera di imperfezioni e cellulite:
Vicky Pattison fiera di imperfezioni e cellulite: "Smettetela di privarvi e cominciate a vivere"
Paola Turani cambia look e passa alla frangia, poi rivela che è una parrucca (e la mostra)
Paola Turani cambia look e passa alla frangia, poi rivela che è una parrucca (e la mostra)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni