Pantone, il brand che da 20 anni impone il colore dell'anno nel mondo beauty e fashion, ha decretato che il Color of The Year del 2020 è il Classic Blue. Dopo il super luminoso e vivace Living Coral del 2019 e l'intenso Ultra Violet del 2018, questa volta si è passati a una nuance più profonda, riflettente, riposante, il blu classico, da sempre simbolo di protezione, stabilità, pace, fiducia. Rispetto agli anni scorsi, il marchio ha proposto anche una novità, un approccio multisensoriale che ha incluso non solo la vista ma anche il gusto, la consistenza, il profumo e il suono del colore dell'anno. Come indossare e utilizzare nel make-up il Classic Blue? Ecco i consigli da seguire.

Colore dell'anno, come viene scelto?

Il Color of The Year è il colore che influenzerà il mondo della moda e nel make-up nel corso dell'anno ma non tutti sanno con quale criterio viene scelto. A decretarlo sono gli esperti di Pantone Color Institute che, dopo aver partecipato a fiere internazionali e aver visitato le capitali dello stile, nel mese di dicembre comunicano la loro scelta, dettando legge in fatto di stile e look. Il Pantone Color Institute, infatti, dà anche dei consigli su come sfruttare al meglio quella nuance per potenziare le strategie di vendita e per rinnovare la propria immagine in modo originale e glamour.

Classic Blue, il colore dell'anno per il 2020

È stato appena annunciato il colore dell'anno ed è il Pantone 19-4502 Classic Blue, una nuance che simboleggia protezione, stabilità, pace e fiducia, incoraggiando il pensiero profondo, la consapevolezza e la comunicazione. Per il 2020 oltre al colore è stato associato anche il gusto, il profumo, la consistenza, così da offrire un'esperienza multisensoriale a 360 gradi. "Mentre ci dirigiamo verso una nuova era, volevamo sfidare noi stessi a trovare ispirazione da nuove fonti che non solo evolvono la nostra piattaforma Color of the Year, ma aiutano anche il nostro pubblico globale a realizzare esperienze cromatiche più ricche e gratificanti", ha affermato Laurie Pressman , vicepresidente del Pantone Color Institute. Il blu classico è nostalgico, calmante, capace di favorire la resilienza e di potenziare le capacità della mente. La sua consistenza è morbida e vellutata, mentre il gusto e il profumo sono delicati ed eleganti, riescono a suscitare una sensazione di ottimismo per il futuro, rimandando alle tonalità del mare e del cielo.

Le star che hanno indossato il Classic Blue

Chi meglio delle star conosce i trend più gettonati del momento? Come hanno dimostrato in più di un'occasione, non possono fare a meno di seguire tutte le mode di stagione. Sono state proprio loro tra le prime ad aver puntato tutto sul Classic Blue, dando prova del fatto che si tratta di una tonalità elegante, glamour e super sensuale. Chiara Ferragni, Rita Ora, Reese Witherspoon, sono solo alcune delle celebrities che hanno osato con dei vibranti make-up in blu, rendendo il loro sguardo davvero magnetico. Si potrebbe continuare con Meghan Markle, Alessia Marcuzzi, Silvia Toffanin, tutte hanno spesso indossato abiti e accessori in blu per esaltare la loro bellezza.

Il Classic Blu nella moda

Prima ancora che Pantone comunicasse il Color of The Year per il 2020, il blu classico era già apparso spesso sulle passerelle. Sono moltissime le Maison che lo hanno proposto nelle varianti più originali all'interno delle loro collezioni per l'Autunno/Inverno 2010-20. Gucci ha mandato sul catwalk una camicia dal taglio maschile portata con la cravatta, Missoni un elegantissimo tailleur con la giacca portata abbottonata e senza intimo, Versace ha aggiunto un maglione in blu sotto un minidress di pelle, mentre Max Mara ha presentato un'originale maxi pelliccia. Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti, non resta che scegliere il capo o l'accessorio preferito, certi del fatto che l'effetto finale sarà super trendy.

I consigli per indossare il blu classico

Il Classic Blue, il colore dell'anno secondo Pantone, è una nuance elegantissima nella sua semplicità e non ha bisogno di molti artifici per rendere il look glamour e di classe. È perfetto per tutte le stagioni, può essere sfoggiato sia da donne che da uomini e non ha bisogno necessariamente di essere abbinato ad altre tonalità per apparire vibrante o originale. Si può puntare su dei look total blue o solo su alcuni capi e accessori in questa nuance, magari abbinandoli anche a un make-up in tinta, risulterà essere sempre un colore forte e comunicativo sia nella sua versione classica che in quelle luccicanti o lucenti. Chi vuole osare con qualcosa di strong potrebbe optare per un outfit color-block, portando insieme blu e rosso fuoco. A questo punto, dunque, non resta che sbizzarrirsi con la propria creatività e fantasia, dando vita ad completi super trendy in blu classico.

Make-up in Classic Blue, dagli ombretti agli smalti

Usare il Classic Blue nel proprio make-up significa aggiungere un tocco intrigante e glamour alla propria immagine. Gli ombretti in questa nuance riescono a esaltare lo sguardo, rendendolo più provocante e profondo, soprattutto se abbinati a dei glitter o a matite e ad eye-liner in tinta. Chi non vuole osare con un trucco troppo marcato sugli occhi può puntare su dei semplici smalti, capaci di "vestire" le mani con eleganza e stile sia nella loro versione opaca che brillantinata. Il make-up in Classic Blue riuscirà a infondere estrema sicurezza a tutte quelle che lo sfoggeranno.