Ieri sera a Roma, precisamente al cinema Adriano di Piazza Cavour, si è tenuta la prima di "La cena di Natale", il film tratto dall'omonimo romanzo di Luca Bianchini, l'autore che ha ispirato anche "Io che amo solo te", la pellicola che per prima ha cominciato a raccontare la travagliata storia d'amore di Chiara e Damiano. L'evento mondano ha attirato l'attenzione di moltissime star, che non hanno potuto fare a meno di calcare il red carpet con i loro look più stravaganti e raffinati.

Ad attirare l'attenzione dei media è stata soprattutto la "gara di stile" tra le ex rivali in amore Belén Rodriguez, Emma Marrone e Laura Chiatti, che hanno sfoggiato degli abiti davvero sopra le righe, ma tutti hanno notato il look "inedito" di Pamela Prati. Dopo essere uscita dal "Grande Fratello Vip", la showgirl sembra essere onnipresente agli eventi mondani e agli show televisivi ma, questa volta, ha abbandonato gli abiti aderenti, dalle trasparenze sensuali e ricoperti di pailettes. Sarà per combattere il freddo o perché semplicemente aveva intenzione di cambiare stile, ma Pamela ha preferito indossare un lungo piumino nero, anche se decisamente inadeguato per un red carpet.

Per completare il tutto, ha poi scelto dei décolleté dal tacco alto bicolore, una borsa a tracolla e un'acconciatura raccolta con un ciuffo che le cadeva sul viso. Se quando è uscita dalla casa chiamando il taxi aveva lasciato tutti senza parole con la scollatura da capogiro, questa volta ha puntato tutto sulla sobrietà. Insomma, anche se ha sempre voluto distinguersi per sensualità, questa volta Pamela non è riuscita a dare il meglio di sé: con il piumino sul red carpet ha decisamente toppato.