Si è tenuta ieri al cinema Adriano a Piazza Cavour, a Roma, la prima di "La cena di Natale", il film tratto dall'omonimo romanzo di Luca Bianchini, che esce domani in tutti i cinema italiani e che continua a raccontare la travagliata storia d'amore di Chiara e Damiano, protagonisti di "Io che amo solo te". Naturalmente, essendo un evento mondano attesissimo, non poteva che attirare moltissime star che sono riuscite a trasformare il red carpet in una vera e propria passerella.

Ad attirare l'attenzione dei media sono state l'attrice Laura Chiatti, protagonista della pellicola, Emma Marrone, che prestato la sua voce per la colonna sonora, "Quando le canzoni finiranno", e l'immancabile Belén Rodriguez. Nonostante siano state "rivali in amore", visto che entrambi gli ex della cantante, Stefano De Martino e Marco Bocci, si sono poi sposati con le due star presenti all'evento, le tre non hanno avuto paura di incontrarsi sul red carpet, dove hanno sfoggiato dei look decisamente sopra le righe. Certo, pare che la Chiatti ed Emma si siano riappacificate, visto che le foto del loro abbraccio sono su tutte le copertine ma, nonostante ciò, sul tappeto rosso è stata una vera e propria sfida a colpi di stile.

I look di Belén, Emma e la Chiatti alla prima del film

Le tre "rivali in amore" presenti alla prima di "La cena di Natale" si sono incontrate sul red carpet e tra loro è stata subito gara di stile, anche se non è semplice eleggere una vincitrice. Belén ha indossato un mini dress aderentissimo e corto firmato Moschino, caratterizzato da una fantasia a quadretti gialli e neri e da una scollatura che metteva in risalto il seno prorompente. A completare il tutto, dei tronchetti dal tacco alto e i capelli ondulati tenuti sciolti. Laura Chiatti, tornata in perfetta forma dopo il parto, ha invece optato per un abito al ginocchio simile a una scamiciata decorato con dei fiori bianchi e dalla profonda scollatura sul seno.

L'attrice ha poi preferito coprire le gambe con dei collant super coprenti e tenere i capelli legati in uno chignon. Emma Marrone è apparsa invece molto più aggressiva rispetto alle colleghe, ha sfoggiato un maxi cappotto leopardato con degli strass del brand N°21, un semplice abitino corto nero e degli stivaloni al ginocchio spuntati sulla punta. Insomma, ha fatto il possibile per far capire a tutti di non temere le ex rivali e di essere all'altezza della loro bellezza. Le tre star hanno sfoggiato look così differenti tra loro che è praticamente impossibile designare una vincitrice.