24 Luglio 2021
15:24

Nicole Kidman con i capelli corti: per il nuovo film segue il trend del pixie cut

Nicole Kidman è sempre rimasta fedele ai suoi capelli lunghi e fluenti ma di recente le cose sono cambiate. Nelle ultime ore ci ha “dato un taglio”, apparendo sul set del suo nuovo film con una chioma cortissima. Si tratterà di una parrucca o di un cambiamento definitivo?
A cura di Valeria Paglionico

Nicole Kidman è una delle attrici hollywoodiane più amate di tutti i tempi, aveva poco più di 20 anni quando ha debuttato nel mondo del cinema e da allora non ha mai smesso di avere successo. A contribuire a rendere la sua immagine iconica, i capelli lunghi, rossi ed extra ricci che portava all'inizio della carriera ma che ha poi abbandonato negli anni successivi. Da allora di tempo ne è passato e, sebbene continui a essere un'indiscussa icona di bellezza, ha dato una svolta drastica al suo look. Fino a qualche giorno fa non aveva mai rinunciato alle lunghezze extra ma nelle ultime ore le cose sono cambiate e ha pensato bene di seguire il trend del pixie cut.

Il nuovo taglio di capelli di Nicole Kidman

Ci eravamo ormai abituati a vedere Nicole Kidman con i capelli lunghi, biondissimi e ondulati ma, complice il nuovo film di cui è protagonista, l'attrice ha pensato bene di stravolgere il suo look. Al motto di "Sul set" la diva si è immortalata di profilo con indosso un maglione di lana scuro e la chioma cortissima in stile "folletto". Oltre alle lunghezze, ha rivoluzionato anche il colore, optando per un originale arancio dalle sfumature dorate. Il taglio si chiama pixie cut ed è tra i più trendy di stagione, basti pensare al fatto che sono moltissime le star che lo hanno sfoggiato di recente, da Rihanna a Elodie. Si tratterà solo di una parrucca o di un colpo di testa drastico?

A chi sta bene il pixie cut

Il pixie cut è il taglio must-have del momento per tutte coloro che amano i capelli corti ma, essendo molto sfilzato, non è semplice da portare. È necessario infatti analizzare la propria chioma con attenzione prima di cambiare look in modo drastico. Chi ha il viso squadrato può optare per una versione lunga e asimmetrica, così da addolcire i lineamenti, chi ha dei ricci indomabili farebbe bene a puntare sul pixie cut cortissimo, così da rendere rock e chic il proprio hair look ribelle, mentre  per chi ha il viso tondo l'ideale è un ciuffo laterale, così da non farlo sembrare paffuto. Insomma, questo taglio corto potenzialmente sa bene a tutte ma è necessario scegliere la lunghezza che si adegua di più ai propri lineamenti.

Rihanna con i capelli corti: la popstar taglia la chioma e rilancia la moda del pixie cut
Rihanna con i capelli corti: la popstar taglia la chioma e rilancia la moda del pixie cut
Tagli capelli corti 2020: le tendenze per l'inverno dal bob al pixie cut
Tagli capelli corti 2020: le tendenze per l'inverno dal bob al pixie cut
Jennifer Lopez dice addio ai capelli lunghi: ora è il momento del pixie cut
Jennifer Lopez dice addio ai capelli lunghi: ora è il momento del pixie cut
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni