Ormai quasi tutti abbiamo completato i regali di Natale ed è tempo di fare qualche bilancio. Quanto abbiamo speso quest’anno? Il portale CougarItalia.com, dedicato alle donne mature che cercano partner più giovani, ha dimostrato che molte quarantenni hanno speso di più rispetto agli scorsi anni. Precisamente, un italiano su 6 avrebbe fatto dei tagli sulla spesa per comprare più regali. Su un campione di mille donne intervistate, il 74% ha dichiarato di aver fatto più spese dell’anno scorso, il 17% si è mantenuto sulla stessa cifra del 2013 e solo il 9% ha deciso di optare per il low cost e di risparmiare.

I dati sono completamente diversi per quanto riguarda gli uomini. Solo il 6% del sesso maschile ha deciso di aumentare il budget destinato allo shopping natalizio. Ancora una volta, dunque, le donne, ed in particolare le cougar, si dimostrano il sesso più spendaccione. Non sanno proprio rinunciare alla tradizione magica dello scarto dei regali natalizi. E’ stato calcolato che quest’anno sono stati spesi sette miliardi in regali, ben 270 milioni in meno rispetto all’anno scorso, ed è tutto merito delle donne mature. Tra i regali più scelti dalle cougar ci sono le sorprese tecnologiche, i biglietti da viaggio, l’abbigliamento e gli accessori. Non è un dato che sorprende: le quarantenni di oggi sono emancipate non solo sessualmente, ma anche a livello economico, dunque, perché non spendere i propri risparmi per fare dei regali costosi ai propri cari?