Mondiali 2014: Jennifer Lopez sbaglia look alla cerimonia di apertura in Brasile (FOTO)
in foto: Il look di Jennifer Lopez alla cerimonia d’apertura dei Mondiali 2014

Dopo i  rumors su una presunta defezione è arrivata la conferma, poi una smentita e poi nuove conferme sulla presenza di Jennifer Lopez ai Mondiali di Brasile 2014. Forse la popstar fino all'ultimo istante non era convinta di voler partecipare alla cerimonia di apertura dei Mondiali di calcio o forse ha voluto soltanto tenere sulle spine i fan, lasciandoli nel dubbio fino all'ultimo. Alla fine J.Lo è volata in Brasile ed è salita sul palco dando il via al campionato con la sua scatenata performance. Con lei Pitbull e Claudia Leitte hanno intonato la canzone inno del Mondiale We Are One (Ole Ola).

Il look di Jennifer Lopez per l'apertura dei Mondiale di Brasile 2014

L'esibizione non ha deluso le aspettative, la Lopez con la solita energia che la contraddistingue si è scatenata sul palco cantando a squarciagola e saltando sui suoi tacchi a spillo strizzata in un abito aderente. A deludere però è stato il suo look, tutti si aspettavano uno spettacolare outfit pensato apposta per l'occasione, coloro che sapevano cosa Jennifer avrebbe indossato avevano stuzzicato i curiosi parlando di un sontuoso costume indimenticabile. Tali aspettative sono state totalmente deluse, ma una cosa è certa, non dimenticheremo facilmente il look sbagliato scelto per i Mondiali dalla cantante. Jennifer è salita sul palco con una tutina striminzita ricoperta di paillettes verde smeraldo, chiaro omaggio alla bandiera brasiliana, che creavano un motivo geometrico a rombi sull'intera superficie del capo.  J.Lo punta ancora una volta su hot pants e maxi scollatura per metter in mostra gambe e seno, questa volta però la sensualità latina che solitamente la contraddistingue si è trasformata in qualcosa di diverso.

Chi ha firmato il look di Jennifer Lopez in Brasile

Il costume appositamente realizzato per l'occasione da Charbel Zoe ricorda i classici abiti indossati dalle ballerine di samba al Carnevale di Rio, si tratta di una mini body accollato decorato da frange realizzate con perline e paillettes lucenti in verde emerald. Cut laterali e una profonda scollatura sul seno davano un tocco sexy al costume. La cantante ama sfoggiare sul palco e sui red carpet sensualissimi outfit, non ci saremmo dunque aspettati che Jennifer potesse esibirsi in un occasione del genere con un look minimal, nel paese del carnevale non poteva mancare un costume con lustrini e dettagli sexy, la cantante però avrebbe potuto far più attenzione ai dettagli per comporre il look finale. Magari avrebbe potuto evitare di abbinare al body un paio di calze a rete ricoperte di cristalli Swarovski, decisamente sbagliate, o di completare il look con ankle boots decorati con fiamme glitterate di Christian Louboutin, sicuramente splendidi, ma poco adatti all'abito scelto. Tra tutte le note dolenti bisogna dare un giudizio positivo ai gioielli con cui ha completato l'outfit, ovvero un paio di originali orecchini e maxi anelli di Yeprem jewelry.

I look di Pitbull e Claudia Leitte ai Mondiali 2014

A peggiorare la situazione ci ha poi pensato Pitbull, il cantante infatti si è esibito alla cerimonia di apertura dei Mondiali del Brasile sfoggiando un look forse peggiore di quello scelto da J.Lo. Il rapper ha omaggiato il paese che quest'anno ospita il campionato di calcio indossando una polo con su stampata la celebre bandiera verde. Fin qui nulla di strano, Pitbull però ha sbagliato la taglia della shirt scegliendo un capo troppo aderente e poco adatto al suo fisico, non contento ha abbinato pantaloni bianchi crop e mocassini total white, il risultato finale è a dir poco spiacevole. La terza sul palco è stata Claudia Leitte, cantante famosa in Brasile che è riuscita a far meglio dei colleghi indossando una tutina glitterata, più casta e accollata rispetto a quella della Lopez, con stemma brasiliano. Peccato per gli stivaletti spuntati con cui ha completato il look, c'era quasi riuscita!