Dopo la sconfitta 7 a 1 nella partita contro la Germania, la Nazionale del Brasile è stata squalificata dai Mondiali 2014, nonostante ciò sarà una brasiliana a consegnare ai vincitori del campionato Fifa la Coppa del Mondo. Ebbene sì, Gisele Bundchen, la top più pagata e amata del mondo, che ultimamente abbimo visto con un taglio maschile, scenderà per un giorno dalle passerelle per recarsi in Brasile, suo paese d'origine, e consegnare l'ambita coppa alla squadra vincitrice.

La Coppa del Mondo quest'anno sarà brandizzata con il celebre logo monogram di Louis Vuitton. La storica maison francese, famosa per le sue creazioni in pelle con logo in vista, ha appositamente creato per i Mondiali di Calcio del Brasile un baule verticale che conterrà la Coppa del Mondo. Il 13 luglio allo stadio Maracanà, durante la cerimonia finale del campionato, sarà Gisele Bundchen, insieme all’ex calciatore Carles Puyol,  ad aprire lo "scrigno" in pelle monogram firmato Louis Vuitton per consegnare alla squadra vincitrice la Coppa del Mondo. Ad annunciarlo è stata la casa di moda che sui social ha pubblicato le fotografie e il video della splendida Gisele Bundchen in posa con la Coppa dorata.