Manca ormai poco all'inizio della Milano Fahsion Week, la Settimana della Moda italiana in cui verrano presentate le collezioni donna (e quelle uomo nelle sfilate co-ed) per la prossima Primavera/Estate 2019. Quest'anno Milano Moda Donna si svolgerà a Milano dal 19 al 24 settembre 2018 ma diversi eventi sono in programma già il 18 settembre. Nel calendario ufficiale della Camera Nazionale della Moda sono previste 60 sfilate, 80 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 44 eventi per giornalisti, star, influencer e addetti ai lavori. Tra i grandi nomi della moda italiana in passerella Prada, Versace, Salvatore Ferragamo, Fendi, Moschino e Giorgio Armani, ma anche celebri brand come Furla, Casadei, Giuseppe Zanotti, Fay e Tod's.

Grandi addii e novità in calendario

Il marchio di cui sentiremo la mancanza è sicuramente Gucci che quest'anno ha scelto di sfilare a Parigi e non a Milano, la scelta si deve alla volontà del Direttore Creativo Alessandro di Michele di omaggiare la Francia, la sfilata parigina arriva infatti dopo la presentazione della collezione Cruise ad Arles e la campagna pubblicitaria ispirata alle proteste del '68 a Parigi. Scompare dal calendario di Milano Moda anche Trussardi che quest'anno non sfilerà in passerella, come anche Bottega Veneta, Maison che ha comunicato la sua assenza dalle passerelle milanesi fino alle sfilate Autunno/Inverno 2019, dove farà il suo debutto il nuovo art director Daniel Lee che ha sostituito Tomas Meier.  Emilio Pucci, ancora senza Direttore Creativo,  mostra la propria collezione primaverile con una presentazione e non con una sfilata.

Lo show più atteso è senza dubbio quello del marchio Fila che dopo il successo avuto nell'ultimo anno sceglie addirittura di presentare in passerella le proprie collezioni sporty per la prossima stagione calda. Attico, il brand ormai celebre che veste le star di tutto il mondo, entra in calendario alla fashion week, le giovani stiliste e influencer Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini presenteranno la propria collezione alla stampa in Via Vittor Pisani 2 grazie al supporto di CNMI. Camera Moda supporta anche anche tre brand emergenti mettendo a disposizione le proprie location per gli show di ACT N.1, Ultràchic e Chika Kisada. Dopo un periodo di assenza tornano sulle passerelle milanesi anche Agnona, Philipp Plein, Byblos e Iceberg. A sfilare fuori calendario ci sono Elisabetta Franchi, con lo show di sabato 22 settembre alle 16,30 in Via San Luca, e Dolce&Gabbana. Spicca infine in calendario il nome di Tiziano Guardiani vincitore del premio “Franca Sozzani GCC Award for Best Emerging Designer”.

Le sfilate Co-ed di Milano Moda Donna P/E 19

Anche in questa edizione di Milano Moda Donna sono diversi i marchi del fashion che hanno scelto la formula della sfilata Co-ed, termine ormai utilizzato per indicare uno show in cui sfila sia la collezione donna che quella uomo di un particolare marchio. Quest'anno a presentare entrambe le collezioni saranno ben 11 marchi del fashion italiano e internazionale, ovvero Salvatore Ferragamo, Tod's, Moncler, GCDS, Antonio Marras,  Fila, Emporio Armani con una sfilata all'aeroporto di Linate, Nakashima, Tiziano Guardini, Missoni e Byblos.

I party e le feste della Fashion Week di Milano

Per farsi perdonare l'assenza milanese, ed essere comunque presente nonostante la scelta di sfilare a Parigi, Gucci organizza negli spazi dell'headquarter in Via Mecenate 79 un maxi party, con tanto di performance live della Michael Clark Company, che avrò luogo martedì 19 settembre dalle 21,30. La Maison Missoni celebra i 65 anni di vita con un after party a seguito della sfilata Primavera/Estate 2019 nella location dello show in Viale Eginardo, Gate 2, sabato 22 settembre dalle 21,30. Nella stessa giornata di sabato 22 i più scatenati non rimarranno delusi dal maxi party del marchio GCDS di Giuliano Calza. Come ogni anno il giovane designer dopo la sfilata organizza un party, quest'anno le danze si apriranno a partire dalle 23 in Piazza Lina Bo Bardi 1.

Sfera Ebbasta incontra i fan: gli eventi aperti al pubblico

Grande attesa per il cocktail party organizzato dal marchio Twinset durante la fashion week per l’inaugurazione della nuova Boutique in Corso Vittorio Emanuele II / Galleria Passerella 2 a Milano. Ad animare il party ci sarà Sfera Ebbasta che incontrerà i fan dalle 18,30 e si esibirà per il pubblico. A dominare la serata l'hashtag #sferaxtwinset e le T-shirt "alate" realizzate da Twinset in collaborazione col trapper più famoso del momento. Dal 21 al 23 settembre in Piazza XXIV Maggio AW LAB adidas Originals allestiranno un vero e proprio maxi cubo, denominato The Style Cube, un luogo aperto al pubblico e pensato per svolgere una serie di attività: si va dai games Anni '90 alle styling e make up session, dai Dj Set ai concerti live e tanto altro ancora. Infine la celebre icona della moda Anna Dello Russo, direttrice di Vogue Giappone, la più amata dalle fashion victim di tutto il mondo, incontrerà i fan e firmerà le copie del suo libro dalle 18:00 alle 20:00 da Coin in Piazza 5 Giornate.

Mostre ed eventi da non perdere alla Milano Fashion Week

Il 18 settembre alle 18:00 negli spazi de La Triennale di Milano verrà inaugurata con un cocktail party la mostra "Tutti in FILA. Una retrospettiva che guarda al futuro" dedicata allo stile dello storico brand di moda sportiva che ebbe il picco massimo di successo negli '80 e nei '90, tornato ultimamente di gran moda.  C'è grande attesa anche per la celebrazione del 50esimo anniversario della storica Maison di moda Etro, eccellenza del fashion italiano, celebre nel mondo per le splendide stampe paisley e gli abiti dal sapore etnico. Il brand festeggia il compleanno con la classica sfilata e soprattutto con una mostra al MUDEC, Museo delle Culture, in via Tortona, dedicata al paisley fantasia chiave dello stile firmato Etro, intitolata “Generation Paisley“. Nei giorni della Milano Fashion Week a Palazzo Morando (fino al 4 novembre) sarà aperta la mostra "Outfit del ‘900. Abiti per le grandi occasioni nella moda" che racconta lo stile del ‘900 attraverso una serie di abiti iconici. Infine, la celebre fotografa Sarah Moon sarà protagonista di ben due mostre inaugurate o aperte nei giorni della moda milanese: all'Armani/Silos lo stilista Giorgio Armani presta i suoi spazi per una delle più grandi exhibition dedicate all'artista con ben 170 opere in mostra, mentre alla Fondazione Sozzani ci sarà un'esposizione intitolata "Sarah Moon, Time at Work" con opere dell'artista e un documentario dedicato al suo percorso.

Il "Philosophy Day" da Cracco in Galleria a Milano

Il marchio Philosophy di Lorenzo Serafini, che fa parte del gruppo Aeffe di Alberta Ferretti, parteciperà alla Settimana della Moda di Milano con diversi eventi e iniziative speciali che culmineranno, sabato 22 settembre, con il Philosophy Day. Sabato sono previsti tre eventi nel corso della giornata: si parte con la sfilata di Philosophy, allestita negli spazi del La Triennale di Milano alle 15:00, a seguire ci sarà un cocktail per l'apertura del pop-up store (aperto fino a fine settembre) nella boutique Tearose dalle ore 17.00 alle 20.00 e, per concludere, un esclusivo after-party, con la performance straordinaria di Amanda Lear, da Cracco in Galleria la sera.

Come avere i biglietti per le sfilate

Solitamente le sfilate della Milano Fashion Week e gli eventi sono riservati alla stampa di settore e a Influencer e Vip legati ai differenti marchi, è dunque molto difficile riuscire ad ottenere un invito per un fashion show. E' possibile però riuscire ad avere dei biglietti per le sfilate di Milano acquistandoli tramite aste online. Anche per quest'edizione su CharityStars sono partite le aste per aggiudicarsi biglietti e inviti per la Milano Fashion Week. Sul sito di aste benefiche sono disponibili una serie di inviti da acquistare o pacchetti comprendenti il pass per il backstage della sfilata, un posto in prima fila e addirittura un total look firmato dal brand dello show in questione. Moltissimi i brand che hanno aderito all'iniziativa, il cui ricavato andrà in beneficenza alle associazioni e agli enti scelti dai marchi di moda, tra cui Made in Carcere, Fondazione Umberto Veronesi, AIRC, Operation Smile, Onlus Mariana e Il Cuore altrove Onlus. In vendita ci saranno i biglietti pe rle sfilate di Versace, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo, Moschino, Alberta Ferretti, Missoni, Moncler, Agnona, Cividini, Stella Jean, Simonetta Ravizza, Annakiki, Aigner, Alberto Zambelli, Marni e GCDS.

Il calendario completo di Milano Moda Donna P/E 2019

Mercoledì 19 la Fashion Week di Milano parte alle 10:00 con lo show di Alberto Zambelli, seguito da Byblos, Arthur Arbesser, Jil Sander Annakiki, Alberta Ferretti, N.21, Ricostru. La giornata si chiude con lo show evento di Moncler in Via Orobia. Giovedì 20 settembre la giornata si apre con la sfilata di Max Mara alle 9,30, nello stesso giorno tra i nomi di spicco c'è Fendi, con la sfilata delle 12,30, Prada, Moschino e si chiude con lo show di Emporio Armani allestito negli spazi dell'aeroporto di Linate. Venerdì 21 settembre apre le danze Tod's, a seguire gli show di Blumarine, Antonio Marras, Sportmax. Nel pomeriggio dello stesso giorno si riprende con Etro, MSGM e Iceberg, in serata gli show di Versace e Philipp Plein. Sabato 22 Salvatore Ferragamo sfila in Piazza Affari, mentre i nomi più attesi del sabato sono Roberto Cavalli, Ermanno Scervino, Philosophy di Lorenzo Serafini, GCDS, Agnona e Missoni. Domenica Marni, Giorgio Armani e, Fila e Laura Biagiotti sono i brand di punta, mentre lunedì la fashion week si chiude con gli show dei nomi emergenti supportati da CNMI, tra cui Ultrachic e Chika Kisada. A seguire il calendario completo con tutte le sfilate, gli orari e le location degli show.

Mercoledì 19

10:30 ALBERTO ZAMBELLI VIA OLONA, 6 BIS

11:30 BYBLOS * VIALE GORIZIA, 14

12:30 CONFERENZA STAMPA GREEN CARPET FASHION AWARDS ITALIA 2018

14:00 ARTHUR ARBESSER VIA DELL'APRICA, 12

15:00 JIL SANDER VIA POPOLI UNITI, 11/13

16:00 ANNAKIKI VIA TURATI, 34

17:00 ALBERTA FERRETTI PIAZZA LINA BO BARDI, 1

18:00 N°21 VIA ARCHIMEDE, 26

19:00 RICOSTRU VIA OLONA, 6 BIS

20:00 MONCLER * VIA OROBIA, 15

Giovedì 20

09:30 MAX MARA VIA SENATO, 10

10:30 GENNY PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

11:30 TIZIANO GUARDINI * Presented by Mercedes-Benz VIA OLONA, 6 BIS

12:30 FENDI VIA SOLARI, 35

13:15 BROGNANO VIA BERGOGNONE, 26

14:00 ANTEPRIMA VIA SAN LUCA, 3

15:00 LUISA BECCARIA VIA PALESTRO, 16

16:00 VIVETTA VIA MERAVIGLI, 7

17:00 ERIKA CAVALLINI VIA COMPAGNONI, 12

18:00 PRADA VIA LORENZINI, 14

18:00 DANIELA GREGIS PIAZZA SANT' AMBROGIO, 23/A

19:00 DAIZY SHELY VIA SAN BARNABA, 38

20:00 MOSCHINO VIA VENTURA, 14

21:00 EMPORIO ARMANI * AEROPORTO MILANO LINATE

Venerdì 21

09:30 TOD'S * VIA PALESTRO, 14

10:30 BLUMARINE VIA SENATO, 10

11:30 ANTONIO MARRAS * VIA OLONA, 6 BIS

12:30 SPORTMAX VIA TURATI, 34

13:15 CALCATERRA PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

14:00 ETRO VIA PIRANESI, 14

15:00 MSGM VIA MECENATE, 84

16:00 ICEBERG VIA MERAVIGLI, 7

17:00 MARCO DE VINCENZO PIAZZA VETRA, 7

18:00 ACT N°1 Supported by CNMI PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

19:00 AIGNER VIA SAN LUCA, 3

20:00 VERSACE PIAZZA VI FEBBRAIO

21:00 PHILIPP PLEIN * VIA GIACOMO WATT, 15

Sabato 22

09:30 SALVATORE FERRAGAMO * PIAZZA AFFARI, 6

10:30 GABRIELE COLANGELO PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

11:30 STELLA JEAN VIA OLONA, 6 BIS

12:30 ROBERTO CAVALLI VIA VALTELLINA, 7

13:15 SIMONETTA RAVIZZA VIA MARINA, 10

14:00 ERMANNO SCERVINO CORSO VENEZIA, 16

15:00 PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI VIALE ALEMAGNA, 6

16:00 CIVIDINI VIA OLONA, 6 BIS

17:00 A.F.VANDEVORST VIA BERGOGNONE, 26

18:00 AGNONA VIALE ALEMAGNA, 6

19:00 LES COPAINS PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

20:00 GCDS * PIAZZA LINA BO BARDI, 1

20:45 MISSONI * VIALE EGINARDO – GATE 2

Domenica 23

09:30 MARNI VIALE UMBRIA, 42

10:30 GIORGIO ARMANI ** VIA BERGOGNONE, 59

12:30 LAURA BIAGIOTTI VIA RIVOLI, 6

13:15 FILA * VIA SAVONA, 56

15:00 UJOH PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

16:00 CRISTIANO BURANI PIAZZA MERCANTI, 2

17:45 FRANCESCA LIBERATORE Supported by CNMI PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

Lunedì 24

09:30 ULTRÀCHIC Supported by CNMI PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

10:30 CHIKA KISADA Supported by CNMI VIA OLONA, 6 BIS

11:30 ATSUSHI NAKASHIMA * VIA OLONA, 6 BIS