Quale compro
28 Luglio 2021
18:25

Migliori passeggini: classifica, recensioni e guida ai modelli

Siete in procinto di acquistare un passeggino per il nuovo arrivato in famiglia, ma non sapete quale scegliere? Analizziamo insieme le proposte dei vari brand più famosi quali Kinderkraft, Chicco, Hauk e Peggio Perego: passeggini trio, gemellari, fratellari, ma anche modelli leggeri e ultraleggeri. In coda troverete anche una guida all’acquisto, per orientarvi tra le caratteristiche tecniche più importanti da prendere in considerazione. Ecco quindi i migliori passeggini disponibili su Amazon.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Siete neo genitori e cercate un passeggino adatto alle vostre esigenze, ma non sapete quale scegliere. È comprensibile,  le tipologie sono tante e spesso si fa confusione. Il passeggino costituisce anche una bella spesa per le nostre tasche, quindi è normale che non vogliate sbagliare. Tra passeggini trio, gemellari, compatti, ultraleggeri e da viaggio non si sa bene come orientarsi. Il sedile reclinabile è importante? Quanto deve essere ampia la capote? È necessaria la finestrella cucù? Un passeggino trio può essere leggero? Le domande sono varie, e in questa guida all’acquisto dei migliori passeggini in commercio vi aiuteremo a capire quali sono le caratteristiche importanti da tenere in considerazione. Vi presenteremo passeggini compatti, da viaggio, reclinabili, ultraleggeri di alcune tra le marche più famose, come Kinderkraft, Hauk, Chicco, Peg Perego e Cam. Ogni modello ha i propri vantaggi e svantaggi, per questo il consiglio è sempre di valutare bene la destinazione d'uso del prodotto. Abbiamo selezionato per voi anche alcuni modelli di passeggino disponibili in commercio e online, su Amazon, individuati per tipologia, brand e rapporto qualità-prezzo.

Classifica dei migliori passeggini del 2021

Siete indecisi su quale sia il modello adatto a voi? Date uno sguardo alla lista di passeggini che segue, per capire come scegliere il passeggino ideale per voi e per i vostri bambini.

1. Passeggino Hauk RAPID 4R PLUS

Il migliore passeggino all terrain

Il passeggino Rapid 4R Plus della Hauk è un passeggino leggero, facile da trasportare grazie alla chiusura press & pull veloce e compatta. Il passeggino assiste il bambino fino a circa 4 anni: supporta 25 kg, di cui 22 di seduta e 3 di carico cestino inferiore. La capote parasole XL è realizzata in materiale protettivo contro i raggi UV, con UPF 50+; la finestrina cucu consente di tenere sempre sotto controllo il bambino.

Lo schienale reclinabile e la posizione regolabile consentono di adattare il passeggino in modo da garantire il massimo comfort: il poggiapiedi può essere portato in posizione nanna, per riposini super confortevoli. In caso di nuove nascite, la Rapid 4R Plus può essere combinata anche con l'ovetto Comfort Fix, disponibile separatamente.

La caratteristica principale riguarda le grandi ruote all terrain, robuste e resistenti, adatte a qualsiasi terreno; la mobilità e la flessibilità consentono inoltre di guidare facilmente il passeggino, anche nelle curve più strette.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni 
Peso
: 10,1 kg
Portata massima: 25 kg
Portata massima seduta: 22 kg
Dimensioni aperto: 96 x 54 x 103 cm
Dimensioni chiuso: 81 x 54 x 34 cm
Superficie riposo: 85 x33 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: robusto, maneggevole e comodo da chiudere: gli utenti sono molto soddisfatti di questo prodotto, soprattutto per le ruote grandi e stabili, facili da condurre.

Contro: alcuni utenti segnalano che lo schienale risulta un po' corto per la posizione distesa, quindi suggeriscono di valutare all'acquisto se il bambino cresce grande; in questo caso potrete sfruttare il passeggino fino a 3 anni.

Lo consigliamo perché: è un passeggino di qualità, comodo, flessibile, con tutti i confort che un genitore può richiudere. La possibilità di installare un ovetto in un secondo momento consente di utilizzare il passeggino anche in caso di un fratellino più piccolo.

2. Hauk Runner 2

Il migliore passeggino sportivo

Come secondo modello della Hauk, vi presentiamo il passeggino-fuoristrada. Il passeggino Runner 2 della Hauk è un modello a tre ruote pensato per essere agile anche su terreni strerrati; le grandi ruote posteriori conferiscono stabilità al modello, mentre la ruota anteriore, lievemente più piccola, rende il passeggino agile e facilmente manovrabile.

È estremamente confortevole, grazie alla possibilità di adattarlo anche alla posizione nanna; la portata è di massimo 25 kg (22 kg di seduta, 3 kg di cesto). Sul retro è presente un'ampia finestra di ventilazione, che consente un buon ricircolo d'aria, per mantenere il bambino fresco anche nei mesi estivi. La struttura è adattabile in altezza, per il massimo comfort anche per il genitore.

Il cesto inferiore XL può contenere comodamente tutto il necessario per una giornata nella natura. Riporre in macchina il passeggino è semplice, grazie alla chiusura veloce che rende il passeggino compatto e trasportabile.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni
Peso: 11,1 kg
Portata massima: 25 kg
Portata massima seduta: 22 kg
Dimensioni aperto: 126 x 59 x 110 cm
Dimensioni chiuso: 87 x 59 x 47 cm
Superficie riposo: 75 x33 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: molto gradita è la possibilità di adattare l'altezza del manubrio, che agevola le persone più alte, spesso costrette a chinarsi per portare il passeggino.

Contro: alcuni genitori hanno la mancanza della finestrella cucu, che non consente di controllare agilmente il bambino.

Lo consigliamo perché: questo modello della Hauk è stato pensato proprio per chi necessita di un passeggino comodo da portare durante escursioni nella natura, ma anche per quei genitori che amano la corsa e desiderano portare il bambino con sé. La manovrabilità e la stabilità sono caratteristiche determinanti.

3. Peg Perego Pliko Mini

Il più leggero

Il passeggino Pliko Mini della Peg Perego deve il suo nome alla caratteristica principale: il mini ingombro. È un articolo leggerissimo e compatto, omologato dalla nascita fino ai 22 kg. La chiusura ad ombrello compatta consente al passeggino di mantenersi in piedi da solo, con sacca protetta, per garantire il massimo igiene.

La capote è provvista di protezione UPF 50+ ed è disponibile in varie colorazioni. La struttura è agile e leggera; il telaio in alluminio è solido, nonostante il peso irrisorio (5,7 kg). Le ruote antimolleggio sono ideali anche in caso di marciapiedi dissestati.

I manici ergonomici regolabili si adattano a qualsiasi altezza, in modo da non affaticare la schiena. La cintura di sicurezza a 5 punti assicura la massima stabilità del bambino, che non ha la possibilità di cadere, scivolare via o aprire autonomamente i ganci.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni
Peso: 5,7 kg
Portata massima: 22 kg
Dimensioni aperto:  101 x 50 x 84 cm
Dimensioni chiuso:  94 x 34 x 32 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: leggero e pratico, ideale per viaggiare, si compatta e occupa poco spazio in macchina. Perfetto anche per chi ha poco spazio in casa e cerca un passeggino facile da riporre e nascondere, magari dietro la porta di casa.

Contro: naturalmente la leggerezza del prodotto da l'impressione di una scarsa stabilità; tuttavia il passeggino è sicurissimo, omologato per tutte le età fino a 4 anni circa.

Lo consigliamo perché: il Pliko Mini della Peg Perego è un passeggino agile, maneggevole e pratico da portare in giro, anche se si ha necessità di riporlo in macchina. Inoltre il prodotto è solido e di buona fattura, nonostante la leggerezza del telaio.

4. Kinderkraft Grande

Il migliore passeggino Kinderkraft

Adesso vi presentiamo il vincitore della medaglia di bronzo dei Mother&Baby Awards del 2021: il passeggino Grande della Kinderkraft. Il fiore all'occhiello è la sospensione a 4 ruote, resistenti alle forature, per un comfrot ottimane. Le ruote posteriori ammortizzano gli urti anche sui terreni più difficili.

La cappottina profonda e pieghevole con protezione UPF 50+ garantisce ombra completa al bambino, anche nelle giornate di sole forte; la finestrella cucu consente di controllarlo. Il telaio è provvisto di blocco automatico alla chiusura, in modo che il passeggino non possa aprirsi quando non in utilizzo; il meccanismo di chiusura e apertura inoltre si attiva con un semplice gesto, grazie ai pulsanti posti sul maniglione.

Il freno centrale stop & go può essere facilmente bloccato e sbloccato. Il modello è provvisto di cintura di sicurezza a 5 punti, adatta ai neonati ma anche ai bambini; inoltre le cinture possono essere comodamente lavate in lavatrice. La regolazione continua dello schienale garantisce un movimento fluido, per regolare l'altezza anche quando il vostro bambino è già sprofondato nel sonno. Il poggiapiedi regolabile può raggiungere una posizione completamente sdraiata.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 9,9 kg
Portata massima: 17 kg
Portata massima seduta: 15 kg
Dimensioni aperto: 100 x 57 x 95 cm
Dimensioni chiuso: 27 x 83 x 57 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: comodo e facilmente indirizzabile, questo passeggino può essere guidato anche con una mano, senza pericolo di perdere il controllo. Inoltre è accessoriato, curato nei dettagli e garantisce tutti i massimi comfort.

Contro: alcuni utenti segnalano che il manubrio non è regolabile in altezza, quindi il passeggino può risultare scomodo per chi è molto alto.

Lo consigliamo perché: la Kinderkraft è un brand che si occupa di infanzia a 360°, garantendo delle soluzioni studiate fin nei dettagli: l'obiettivo è assicurare ai neogenitori un'esperienza piacevole e priva di preoccupazioni. L'ultimo modello proposto non è altro che il punto di arrivo della loro ricerca in questo campo: comodo, confortevole per figli e genitori, assicura stabilità e sicurezza.

5. Kinderkraft Pilot

Il migliore compatto da viaggio

Il passeggino Pilot della Kinderkraft è sicuramente il modello di passeggino più compatto che vi proponiamo. Ideale per i viaggi e gli amanti del movimento, una volta chiuso ha le dimensioni di un trolley. Le dimensioni sono pensate per l'areo: entra nel portaoggetti e passa comodamente tra i sedili. L'apertura a una mano è estremamente comoda: si attiva con un pulsante posto sul telaio, comodo da raggiugnere anche se si è impegnati a controllare il bambino. Il freno centrale si blocca e si sblocca dall'alto: questo facilita la gestione del passeggino anche indossando scarpe molto morbide come i sandali.

Le ruote anteriori sono piroettanti, maneggevoli e ben ammortizzate. Il tettuccio con protezione solare è provvisto della comoda finestra cucu con chiusura a calamita. La cintura di sicurezza a 5 punti e la barra anteriore assicurano al bambino massima aderenza al passeggino e maggiore stabilità. Poggiapiedi e schienale sono completamente regolabili in modo da raggiungere la posizione nanna.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 5,8 kg
Portata massima: 17 kg
Portata massima seduta: 15 kg
Dimensioni aperto: 103 x 42 x 80 cm
Dimensioni chiuso: 60 x 23 x 41,5 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: sicuramente la compattezza e la portabilità: un passeggino progettato appositamente per i viaggi. La leggerezza non ne compromette la stabilità: gli utenti hanno confermato che l'articolo rimane ben saldo per terra anche in caso di urti e sbandamenti.

Contro: gli utenti segnalano come unico neo del prodotto la cappottina parasole non estendibile, che quindi potrebbe lasciare le gambe del bambino leggermente esposte al sole.

Lo consigliamo perché: il passeggino Pilot della Kinderkraft è il passeggino che tutti i viaggiatori dovrebbero possedere, per rendere la vacanza indimenticabile anche con un bimbo a carico.

6. Cam Combi Tris

Il miglior passeggino trio

Il passeggino Combi Tris della Cam è un passeggino trio, perfetto per accompagnare il bambino dalla nascita fino ai primi anni di vita, sia su strada che in macchina.

La carrozzina è omologata per il trasporto in auto fino ai 10 kg; la superficie è ampia, idonea anche ai bambini che crescono più grandi della propria età. È dotata di schienale reclinabile in tre posizioni, per consentire al bambino di dormire; la copertina garantisce una protezione adeguata anche nei mesi freddi e si adatta anche al passeggino, come copertura per le gambe. L'ampia capotina è dotata di alzatina frangivento; il fondo areato consente un'adeguata areazione.

Il passeggino ha un moderno telaio in alluminio con possibilità di regolare l'altezza del maniglione; la seduta reversibile può essere sistemata sia fronte mamma sia fronte strada. Le ruote posteriori ad ampio raggio sono stabili e maneggevoli; le ruote anteriori piroettanti con cuscinetti a sfera garantiscono un'ottima ammortizzazione e facilità di manovra. Il modello è dotato di schienale regolabile a 4 altezze e di cinghia di sicurezza a 5 punti.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 12,7 kg carrozzina; 10,7 kg passeggino; 4,9 kg navicella interna, 3,7 kg seggiolino auto
Portata massima: 10 kg
Dimensioni aperto: 107 x 57 x 95 cm
Dimensioni chiuso: 93 x 32 x 39 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: è un passeggino che cresce con il bambino, funzionale ma anche esteticamente curato e rifinito nei minimi dettagli. La possibilità di ancorare la navicella direttamente al telaio favorisce lo spostamento del bambino dalla macchina a casa, senza il bisogno di svegliarlo.

Contro: il prezzo potrebbe sembrare elevato rispetto agli altri modelli, ma bisogna invece riconoscere che è un modello economico rispetto ad altri passeggini trio.

Lo consigliamo perché: è un prodotto comodo per chi cerca una soluzione 3 in 1 e non vuole comprare articoli diversi. La garanzia del made in Italy e la possibilità di risparmiare sicuramente lo rendono una scelta oculata anche per chi desidera avere più bambini.

7. Contours Curve Double Stroller

Il migliore passeggino gemellare

Il passeggino Carve Double Stroller della Contour è un passeggino gemellare, adatto a chi ha gemelli o bambini piccoli di età diverse. Il design a 4 ruote consente di manovrare con facilità il supporto, contrariamente a quanto avviene con molti altri modelli fratellari. Questo passeggino garantisce 7 diverse collocazioni dei posti a sedere, per accontentare genitori e bambini a seconda delle esigenza: il back-to-back impedirà liti, ma il faccia a faccia consentirà ai bambini di giocare e di tenersi impegnati durante la passeggiata. La modalità reverse permette inoltre di posizionare il seggiolino più in alto con il viso rivolto verso il genitore. I materiali altamente traspiranti tengono i bambini asciutti.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 15 kg
Portata massima: 36 kg
Dimensioni aperto: 119 x 66 x 106 cm

Pro: i sedili delle combinazioni intercambiabili sono molto apprezzati dai genitori, che così possono gestire al meglio due bambini piccoli.

Contro: alcune posizioni sembrano essere più stabili di altre, a detta di alcuni acquirenti. Consigliano quindi di sperimentare con l’assetto migliore per le proprie esigenze.

Lo consigliamo perché: il passeggino gemellare della Carve unisce la comodità dei modelli fratellari alla praticità di un passeggino leggero, grazie al telaio in fibra di alluminio, comodo da manovrare. È indicato anche per fratelli di età vicine, anche se non identiche.

8. Kinderkraft Duo Prime 2 in 1

Il migliore passeggino duo

La lista dei passeggini multifunzionali non è ancora finita. Il Duo Prime 2 in 1 della Kinderkraft è un passeggino modulare multifunzionale, dotato sia di navicella da trasporto sia di passeggino vero e proprio. È un modello dotato di ammortizzazione su tutte e quattro le ruote; il freno centrale permette di bloccare e sbloccare la carrozzina con agilità, mentre la struttura maneggevole è estremamente pratica da gestire sia in strada che fuori città. La sospensione laterale supplementare del telaio rende il passeggino adatto anche a percorsi accidentati.

La capote profonda protegge dagli agenti atmosferici a 360°, ed è inoltre dotata di un'ulteriore protezione estendibile, perfetta per quando il bambino cresce. Presenta la finestrella cucu con chiusura a strappo; l'ampio foro di ventilazione è un plus molto comodo nelle giornate di caldo intenso. Il telaio può essere regolato e adattato ad ogni esigenza:la seduta si alza e si abbassa fino alla posizione nanna, completamente distesa; l'apertura e la chiusura del passeggino sono regolate da gesti estremamente semplici ed intuitivi. Il modello è anche molto accessoriato: oltre alla borsa, l'azienda fornisce anche un materassino di ricambio, una copertura in plastica trasparente parapioggia, un coprigambe e gli agganci di sicurezza. La cintura di sicurezza è a 5 punti.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3,5 anni
Peso: telaio 19 kg; navicella interna 5 kg
Portata massima: 19,1 kg
Dimensioni aperto: 54,5 x 77,5 x 34 cm
Protezione: UPF 50+

Pro: robustezza e grandezza del telaio sono molto graditi dagli utenti che cercano un passeggino comodo e capiente. Inoltre si segnala che questo prodotto è molto consigliato anche ai genitori alti. La qualità del passeggino è ineccepibile.

Contro: rispetto ad altri modelli, il passeggino potrebbe risultare un po' pesante; allo stesso tempo tuttavia è stabile come pochi modelli.

Lo consigliamo perché: il passeggino Duo Prime è un ottimo passeggino per quei genitori che cercano al contempo una carrozzina per i primi mesi e un passeggino per i primi anni. La struttura in alluminio, leggera ma robusta e il poliestere di alta qualità resistente all'usura consentiranno l'utilizzo del prodotto per molti anni, anche in caso di nascite future. Le rifiniture in ecopelle, poste in punti strategici, garantiscono il comfort del genitore.

9. Bugaboo Bee 6

Il migliore passeggino per neonati

Il passeggino Bee 6 della Bugaboo è un passeggino da città comodo e leggero, molto stabile e dal design raffinato ed equilibrato. È un modello perfetto per neonati, perché componibile anche di ovetto, ideale per bambini dagli 0 ai 6 mesi. Nel complesso la struttura è molto valida, presenta quattro ruote più grandi della media, agili e veloci, che si attivano ad una leggera pressione. Il design compatto è stato progettato per non dover scendere dai marciapiedi e per salire e scendere dai mezzi di trasporto pubblici senza problemi. Quando è necessario, la chiusura ad una mano è molto pratica, in quanto consente di tenere la navicella e il bambino con l'altra.

Grazie alla possibilità di reclinare completamente lo schienale, il passeggino consentirà al bambino di dormire al meglio, anche quando sarà più grande. Inoltre la seduta breezy assicura una paicevole sensazione di fresco durante le giornate calde e massimo comfort e protezione quando le stagioni si fanno più aspre. Se non desiderate un modello che vada dagli 0 mesi, allora potrete anche comprare esclusivamente la struttura passeggino. Il modello è comfortevole, compatto e versatile, perfetto per le vostre passeggiate insieme già dai primi momenti. Il pacco include cappottina, parapioggia, tessuto della seduta, impugnature del manubrio, cesta portaoggetti e navicella.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni
Peso: 9,4 kg
Portata massima: 22 kg
Dimensioni aperto: 101 x 53 x 109 cm
Dimensioni chiuso: 90 x 47 x 36 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: la qualità del prodotto è riconoscibile dai materiali resistenti con cui è prodotto e dall'attenzione ai dettagli, studiati appositamente per agevolare bambini e genitori nella loro vita di tutti i giorni.

Contro: l'acquisto di due pezzi separati può essere scomodo per chi cerca un prodotto in un'unica soluzione.

Lo consigliamo perché: il Bee 6 è un passeggino da città molto solido e compatto, facile da manovrare e da riporre. Perfetto se siete da soli a gestire il bambino perché vi consente di manovrare il tutto in poche mosse. È consigliabile soprattutto per chi cerca un passeggino da utilizzare appena fuori dall'ospedale, ma allo stesso tempo non desidera acquistare una carrozzina per il breve utilizzo che se ne fa.

10. Chicco Minimo 3

Il più compatto

Il passeggino della Chicco Minimo 3 è tra i modelli più compatti in commercio: lo stabile telaio in alluminio occupa uno spazio irrisorio, sia da chiuso che da aperto, senza penalizzare la comodità della seduta. Il paraurti pieghevole riduce di molto lo spazio che il passeggino occupa, una volta piegato. Lo schienale regolabile e reclinabile garantisce ben 4 posizioni di seduta; il poggiagambe multiposizione si adatta perfettamente alle esigenze del bambino, in base alle sue preferenze.

La seduta imbottita in materiale traspirante è pensata per essere confortevole in tutte le stagioni: d'estate garantisce un'areazione sufficiente, ma d'inverno isola il bambino dal freddo esterno. La capote è piuttosto ampia, ma la presenza di un inserto estraibile consente di ampliare ulteriormente la copertura. È dotato di una pratica tracolla che consente di trasportarlo in spalla quando è chiuso. Grazie al Travel System, è compatibile con i seggiolini auto Chicco KeyFit e Chicco Kaily. Nella confezione sono inclusi anche la cover antipioggia e la borsa per riporre il passeggino, che può essere utilizzata anche come zaino.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 6,3 kg
Portata massima: 15 kg
Dimensioni aperto: 80 x 48 x 104 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: La compattezza, ideale per i viaggi e per chi ha bisogno di un passeggino che occupi poco spazio. Le gomme inoltre hanno un'ottima resa, sia su strada che su sterrato.

Contro: alcuni utenti hanno rilevato una lieve rigidità del telaio.

Lo consigliamo perché: è un passeggino piccolo e stabile, ideale per le famiglie che amano i viaggi e non voglio portare pesi inutili. La possibilità di portarlo anche su sterrato è molto gradita dagli amanti della montagna in estate.

11. Maxi-Cosi Zelia 2

Il migliore per rapporto qualità-prezzo

Il passeggino Zelia 2 di Maxi-Cosi è un passeggino da città 2 in 1, perfetto per gite cittadine di un giorno, adatto ai bambini dagli 0 ai 4 anni. È un modello duo più economico della media, ma che mantiene un'ottima qualità grazie ai materiali ricercati e resistenti di cui si compone. La navicella si trasforma in seggiolino in poche mosse: è sufficiente prepararsi al cambio al momento giusto, che solitamente avviene dopo i 6 mesi di vita del bambino. Inoltre si possono regolare simultaneamente sia schienale che poggiagambe dalla posizione dritta, passando per quella intermedia, fino alla posizione nanna, completamente distesa.

Il passeggino reversibile presenta due possibilità: fronte strada e fronte mamma. La cappottina è dotata di finestrella per controllare cosa succede nel vano quando il bambino si trova fronte strada. Questo modello può diventare trio acquistando anche i seggiolini auto della stessa linea. Il design è compatto e il passeggino si chiude con facilità; inoltre la possibilità di rimuovere le ruote consente di inserire con facilità il passeggino nel portabagagli, per un ingombro minimo.

Il passeggino Zelia 2 è corredato di cestello con tasca segreta, parapioggia, clip per ombrellino, corrimano, adattatori per seggiolino auto, coprigambe e riduttore per neonati: tutti gli accessori sono compatibili sia con il passeggino sia con la navicella.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni
Peso: 10,25 kg
Portata massima: 22 kg
Dimensioni aperto: 101.5 x 61.5 x 98.5 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: gli utenti si dicono molto soddisfatti dal rapporto qualità prezzo del prodotto: un passeggino duo resistente e performante, abbastanza leggero da essere portato in giro con facilità.

Contro: un piccolo contro riguarda la mancanza di ganci per la borsa, che quindi deve essere riposta nel capiente cestello sotto il passeggino.

Lo consigliamo perché: il passeggino Zelia 2 di Maxi-Così è un modello pratico e confortevole, sicuro per il bambino, molto stabile in ogni condizione. Il prezzo vantaggioso lo rende una valida alternativa al più famoso Duo Prime della Kinderkraft.

Maxi-Cosi Zelia
Prezzo non disponibile
Immagine Vedi su Amazon

12. Lionelo Annet Plus

Il più confortevole

Il passeggino Annet Plus della Lionelo è un passeggino leggero estremamente confortevole, grazie ad alcuni elementi pensati appositamente per la comodità del bambino. In primo luogo va citata l’ampia capote, che arriva a proteggere completamente fino alla barra di sicurezza, ideale per riparare il bambino dai raggi del sole. Inoltre il modello prevede una zanzariera integrale che avvolge il passeggino dalla testa i piedi e una copertina semirigida, fondamentale per i mesi invernali, che arriva fino ai piedi. Le ruote in schiuma EVA da 11 pollici (posteriori) e da 8 pollici (anteriori) facilitano la guida del passeggino su qualsiasi terreno; ammortizzano bene gli urti e non creano problemi nella chiusura  del supporto. Lo schienale con funzione pieghevole presenta un poggiapiedi regolabile e un inserto morbido, per garantire comodità e stabilità; la cintura di sicurezza a 5 punti è dotata di spalline imbottite. Il passeggino presenta anche elementi semiriflettenti che ne aumentano la visibilità durante la notte e con il buio.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 4 anni
Peso: 10,36 kg
Portata massima: 22 kg
Dimensioni aperto: 87 x 57 x 110 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: il telaio è stabile e ammortizzato, perfetto anche per le gite in montagna.

Contro: lo schienale non è adatto a bambini che crescono grandi.

Lo consigliamo perché: il passeggino Annet Plus è un passeggino a quattro ruote estremamente comodo, perfetto per le gite fuoriporta. L‘ammortizzazione delle ruote e le forcelle del telaio garantiscono il massimo comfort anche in casi di terreno particolarmente impervio.

13. Hauk Sport

Il più economico

Il passeggino Sport Disney della Hauk è un passeggino leggero (5,9 kg) dal design curato, disponibile in versione Minnie, Topolino e Winnie the Pooh. La caratteristica fondamentale di questo supporto è sicuramente il prezzo di mercato estremamente competitivo. Come tutti i passeggini leggeri Hauk è dotato di un cestello inferiore molto ampio e capiente, che consente di tenere tutto l’occorrente, senza la necessità di portare borse troppo ingombranti.

Le ruote anteriori piroettanti e bloccabili sono adeguate a qualsiasi superficie; lo schienale e il poggiapiedi sono regolabili in 3 posizioni, da completamente dritti fino in posizione nanna. La chiusura compatta e veloce rende questo passeggino perfetto per le vacanze.

Il passeggino è dotato di cintura di sicurezza a 5 punti e di barra frontale, omologato allo standard europeo. L’ampia capote avvolge bene contro sole e vento. Il passeggino è rifinito fin nei minimi dettagli.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3 anni
Peso: 5,9 kg
Portata massima: 15 kg seduta; 3 kg cestino 
Dimensioni aperto
: 75 x 45 x 100 cm
Dimensioni chiuso: 81 x 45 x 24 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: il passeggino è leggero, comodo e confortevole; le ruote sono piccole ed agili e lo schienale traspirante è adatto anche ai mesi più caldi.

Contro: il peso è lievemente sbilanciato in avanti, quindi in caso di gradini o terreni irregolari è necessario fare una leggera pressione sulla parte posteriore per superarli.

Lo consigliamo perché: il passeggino Sport della Hauk ha almeno due note di merito: un’estetica divertente, pensata appositamente per i bambini, e un prezzo eccezionalmente basso, per un prodotto di qualità.

14. Safety 1st Teeny

Il migliore reclinabile

Il passeggino Teeny della Safety 1st è un comodo passeggino reclinabile con seduta adatta anche ai neonati, grazie allo schienale rigido che conferisce un sostegno adeguato al collo del bambino. La seduta reclinabile è imbottita; il bambino è assicurato al passeggino tramite la classica cintura di aggancio a 5 punti. Il passeggino è dotato di sacca portaoggetti di medie dimensioni, di due ruote posteriori piuttosto grandi che aiutano  a dare stabilità al telaio. Le ruote anteriori, più piccole e agili, servono invece per destreggiarsi bene tra le strade cittadine.

Il passeggino è pieghevole e compatto: una volta chiuso può essere comodamente riposto anche nel bagagliaio, senza occupare molto spazio. Le dimensioni sono studiate per il portapacchi dell’aereo. La chiusura a una mano consente di riporre il passeggino in un’unica mossa. Il telaio in alluminio cavo è molto leggero, ma estremamente resistente agli urti. La capote è sprovvista di finestrella, ma è abbastanza ampia da assicurare un buon ricircolo d’aria.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3,5 anni
Peso: 5,24 kg
Portata massima: 15 kg seduta; 3 kg cestino 
Dimensioni aperto
:‎ 70 x 44 x 103 cm
Dimensioni chiuso: 56 x 44 x 16 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: leggero ed economico, è uno dei pochi passeggini di modello non trio adatti anche ai neonati. Inoltre la seduta imbottita, a detta di molti genitori, favorisce lunghi pisolini durante le passeggiate pomeridiane.

Contro: la seduta non è sfoderabile: questo richiede un po’ di impegno per il lavaggio.

Lo consigliamo perché: il passeggino Teeny della Safety 1st è un passeggino sicuro e avvolgente. È perfetto per chi vuole un unico passeggino sia per i primi 6 mesi, sia per i successivi anni. Il modello garantisce molti dei vantaggi di un passeggino trio (o duo) ma a prezzi molto più bassi.

15. Inglesina Sketch

Il più robusto

Il passeggino Sketch della Inglesina è un passeggino leggero da città, pieghevole e reclinabile. Il comando centralizzato consente di regolare lo schienale e il poggiapiedi all’altezza che si preferisce, fino alla posizione nanna. Le ruote posteriori di diametro maggiore ammortizzano meglio gli urti, mentre le ruote anteriori conferiscono agilità e manovrabilità al passeggino. La capote estendibile full cover è realizzata in tessuto anti UV, con fattore di protezione UPF 50+; è inoltre dotata di inserto per l’areazione.

Il vano portaoggetti inferiore è molto capiente e consente di portare comodamente ulteriori carichi. Il corrimano snodato permette un più facile accesso alla seduta. L’apertura e la chiusura sono regolate da un unico comando, che consente di chiudere e aprire il passeggino con un semplice gesto.

Caratteristiche tecniche:
Età: fino a circa 3,5 anni
Peso: 6,9 kg
Portata massima: 17 kg 
Dimensioni aperto
:‎ 49 x 104 x 82 cm
Dimensioni chiuso: 49 x 57 x 27 cm
Protezione
: UPF 50+

Pro: il telaio robusto e il passeggino resistente ma compatto rendono questo articolo un’ottima alternativa ai più ingombranti modelli trio.

Contro: alcuni utenti hanno trovato il sistema di apertura e chiusura un po’ macchinoso per poter essere operato ad una sola mano.

Lo consigliamo perché: è un passeggino molto stabile, con telaio rigido ma ammortizzante; è un supporto comodo anche per chi deve viaggiare o non ha spazio per riporre il passeggino altrove se non in casa. Una volta richiuso occupa uno spazio irrisorio.

Tipologie di passeggini

Prima di soffermarci sulle caratteristiche tecniche dei singoli passeggini, valutiamo insieme i modelli. Ogni tipo di passeggino ha la propria specificità, legata non solo alla struttura, ma anche alla fascia d’età che copre e alla destinazione d’uso del mezzo. In generale individuiamo 3 categorie chiave di passeggini, ossia i passeggini trio, i passeggini gemellari e i passeggini leggeri.

Trio

I passeggini trio sono un modello di passeggino 3 in 1, che include anche l’ovetto da utilizzare fino a 6 mesi e la navicella adatta al trasporto dei bambini fino ai 15 kg. È tra i modelli più richiesti, perché costituisce una versione pratica, comoda e, a suo modo, anche economica. Infatti il passeggino trio consente di utilizzare il medesimo telaio per più fasce d’età, cambiando soltanto la seduta del bambino. Lo svantaggio risiede spesso nella struttura stessa, che potrebbe risultare più pesante e piuttosto scomoda per i viaggi, ma per il resto il passeggino trio si considera tra le migliori alternative sul mercato. Esiste anche il passeggino duo, che ha le medesime caratteristiche del trio ma non presenta la navicella per il trasporto.

Gemellari

Pensati appositamente per chi ha due figli gemelli o molto vicini d’età, i passeggini gemellari sono una tipologia di passeggino che può ospitare contemporaneamente due sedute. I bambini possono trovarsi uno dietro l’altro, uno di fronte all’altro o uno di fianco all’altro, a seconda del modello. Il passeggino gemellare, anche detto fratellare, può essere guidato da una sola persona. Esistono modelli gemellari trio, duo o leggeri. Per chi ha bambini piccoli e si trova spesso a gestirli da solo, questa è sicuramente una delle scelte migliori.

Leggeri

Il passeggino leggero è un modello perfetto per chi cerca un’alternativa ai passeggini trio o duo. È adatto ai bambini che hanno compiuto i 6 mesi di età e solitamente dura fino ai 3-4 anni, quando poi dovrà essere definitivamente dismesso. Man mano che il bambino cresce infatti, i genitori possono sentire l’esigenza di un supporto più leggero e maneggevole, facile da guidare in città, ma anche meno ingombrante dei passeggini tradizionali. I passeggini leggeri inoltre sono appositamente studiati per i viaggi quindi, una volta chiusi, entrano perfettamente nel vano bagagli di un aereo o nel bagagliaio di un’auto. Probabilmente rispetto ai passeggini tradizionali potrebbero risultare meno stabili, ma ricordiamo che anche questi modelli rispondono alle rigide normative europee: di conseguenza sono supporti completamente sicuri per il bambino.

Come scegliere il passeggino migliore

Una volta visti i modelli e le tipologie, passiamo ad analizzare il passeggino nelle sue singole componenti. Vediamo quali sono le caratteristiche da considerare per scegliere il migliore passeggino per le vostre esigenze.

Seduta

La seduta deve essere comoda, imbottita e traspirante. Il bambino deve sentirsi a proprio agio sul passeggino, poiché ci passerà molto tempo seduto. Di conseguenza l’imbottitura è fondamentale, per attutire le rigidità della struttura ma anche per preservare la testa del bambino quando si addormenta. È anche importante che il tessuto sia traspirante, in modo che anche nei mesi estivi il piccolo non sudi eccessivamente.

Assicuratevi che la seduta sia reclinabile, in modo da inclinare schienale e poggiapiedi quando il bambino si sarà addormentato, ma senza svegliarlo. I modelli basici garantiscono almeno 3 livelli di altezza: normale, medio e posizione nanna, completamente disteso.

Nel caso in cui stiate acquistando un passeggino che intendete usare dai primi mesi, assicuratevi non solo che la seduta e il poggiapiedi siano reclinabili, ma anche che siano abbastanza rigidi da supportare adeguatamente la testa e il collo del bambino. Le ossa di un neonato non sono ancora perfettamente formate, quindi hanno bisogno di essere sostenute.

Capote

La capote deve essere costituita da tessuto anti raggi UV, con filtro UPF 50+. Affinché il filtro sia efficace, la capote deve essere molto ampia, per coprire il bambino se possibile fino al maniglione di sicurezza, come avviene nei modelli XXL. Gran parte dei modelli propongono una capote estendibile, in modo da poter aprire il numero di alette necessario a seconda dell’occasione.

Un altro elemento fondamentale nella capote è la finestrella cucù, una vera e propria finestra posta sulla sommità che consente al genitore di tenere d’occhio il bambino mentre si trova nel vano. La finestrella cucù spesso funge anche da presa d’aria, per garantire il ricircolo all’interno del passeggino e assicurare al bambino un’aria sempre fresca e pulita.

Telaio

Il telaio è una delle parti più importanti del passeggino, poiché è la parte da cui dipendono la stabilità e l’ammortizzazione del passeggino. Il materiale preferito è l’alluminio, perché leggero e resistente agli urti. Inoltre è abbastanza elastico da resistere bene alle irregolarità dell’asfalto, sia in città sia durante le gite fuori porta. Naturalmente il peso del telaio è un fattore determinante nella scelta del passeggino, ma è anche un elemento che dipende dal modello: un passeggino trio necessita naturalmente di un telaio più strutturato, mentre un passeggino leggero dovrà avere un telaio molto più sottile e manovrabile.

Ruote

Le ruote sono un altro elemento molto importante. I passeggini possono avere tre o quattro ruote, a seconda del modello. Le differenze non sono rilevanti: solitamente il passeggino a tre ruote è più indicato per lo sport e i terreni accidentati: la singola ruota anteriore infatti può essere gestita meglio tra buche e sassi, per trovare la strada più diretta. I passeggini tradizionali a quattro ruote invece sono un modello che si adatta bene a gran parte delle superfici.

Le ruote anteriori devono essere piroettanti, per consentire fluidità di movimento e garantire tutte le possibilità; invece le ruote posteriori presentano solitamente un diametro maggiore, per assicurare una maggiore stabilità al passeggino.

Segnaliamo le ruote all terrain, ossia quelle ruote che prendono a modello la trama delle ruote del fuoristrada, per una massima aderenza anche ai terreni più difficili. Sono la scelta ideale per chi vive in montagna o ama passare le estati tra i sentieri, piuttosto che in spiaggia.

Uso

La destinazione d’uso del passeggino è sicuramente il fattore che più degli altri deve guidarvi nella scelta del modello. Se avete due bambini, gemelli o vicini d’età, sicuramente un passeggino gemellare o tandem è la scelta che fa al caso vostro. Se desiderate un passeggino da portare in vacanza senza troppo ingombro, allora vi consigliamo un passeggino leggero e pieghevole. Se invece volete un modello che cresca con il vostro bambino, date uno sguardo ai modelli trio e duo.

Pensate anche alle attività che farete, ma anche alle condizioni del fondo stradale. Vivete in una città con marciapiedi particolarmente dissestati? Allora scegliete un passeggino che abbia una buona ammortizzazione e delle ruote facilmente manovrabili. Siete sportivi e non volete interrompere le vostre corse pomeridiane? Un passeggino a tre ruote potrebbe fare al caso vostro.

Sicurezza

I passeggini devono rispondere a una rigida normativa europea sulla sicurezza, regolata tramite la norma EN 1888–1:2018, che definisce i requisiti di sicurezza che carrozzine e passeggini devono rispettare, prima di essere immesse sul mercato. Tra le varie cose, vengono definiti i requisiti relativi ai pericoli chimici, ai pericoli d intrappolamento e al rischio di strangolamento. Vengono parametrizzate anche la stabilità del prodotto e i sistemi di freno e parcheggio.

Accessori

Un buon passeggino è solitamente dotato di vari accessori. Tra gli irrinunciabili ci sono sicuramente la zanzariera integrale, che deve coprire il bambini fino ai piedi, e il coprigambe, perfetto per isolare il bambino durante l’inverno. Altre comodità sono la copertura parapioggia in plastica trasparente e la borsa portatutto, fondamentale per portare in giro tutto ciò che serve.

Marca

Nella scelta del passeggino, la marca ormai non ha più un peso molto determinante. Tutti i brand produttori di articoli per l’infanzia, ad oggi, sono molto validi. Tra i nomi più famosi vi ricordiamo la Kinderkraft, azienda tedesca leader in questo campo, la Hauk, la Peg Perego, ma anche la famosa Chicco.

Prezzo

A seconda del modello i passeggini hanno prezzi molto diversi. Per esempio i passeggini trio e duo si aggirano intorno agli 800-900 €, mentre i passeggini leggeri si tengono intorno ai 100 €. Anche i passeggini gemellari hanno prezzi piuttosto elevati, intorno ai 500 €.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Auto e moto: fino a 60% di sconto su accessori e ricambi su eBay
Auto e moto: fino a 60% di sconto su accessori e ricambi su eBay
I 15 migliori ferri da stiro con caldaia: classifica e guida all'acquisto
I 15 migliori ferri da stiro con caldaia: classifica e guida all'acquisto
Libri di Agatha Christie: i suoi 15 migliori gialli
Libri di Agatha Christie: i suoi 15 migliori gialli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni