Meghan Markle è il personaggio più chiacchierato degli ultimi tempi, il prossimo maggio entrerà ufficialmente a far parte della Royal Family sposando il principe Henry e sono moltissimi quelli che vogliono sapere ogni dettaglio sulla sua vita privata, dal primo regalo che ha fatto alla regina al trattamento di bellezza che le permette di avere una pelle tanto liscia. La cosa che lascia tutti senza parole è che, anche se ha stravolto il suo stile per adeguarsi al protocollo reale, spesso si ritrova a non rispettare l'etichetta, come quando non riesce a fare a meno di tenere il futuro sposo per mano. Questa volta ha fatto qualcosa di ancora più rivoluzionario: ha sfoggiato un'acconciatura su cui nessuna principessa aveva mai osato puntare prima.

Il look "contro il protocollo" di Meghan Markle

Meghan Markle e il principe Henry hanno già degli impegni ufficiali "di coppia". Qualche giorni fa sono apparsi insieme a Brixton per fare visita alle comunità radio locali e parlare con il fondatore Shane Carey, che dà a giovani talenti la possibilità di lavorare in programmi di successo. Per l'occasione la futura principessa ha sfoggiato un look impeccabile. Ha infatti indossato dei pantaloni palazzo neri firmati Burberry, a cui ha abbinato un maglione di Marks & Spencer, un lungo cappotto avvitato sulle tonalità del beige di Smyte e una sciarpa Jigsaw dello stesso colore. La cosa particolare è che ha completato il tutto con un'acconciatura che va contro ogni protocollo reale: uno chignon basso e spettinato che lasciava cadere alcune ciocche sul viso. Secondo le regole dell'etichetta, bisogna puntare su qualcosa di sobrio, dunque su degli hairstyle strutturati e tradizionali senza neppure un capello fuori posto, ma Meghan pare che voglia andare oltre i confini imposti. Nonostante ciò, è apparsa assolutamente impeccabile: diventerà la principessa più rivoluzionaria della storia della Royal Family inglese?