Meghan Markle e il principe Harry hanno cambiato la loro vita in modo drastico all'inizio del 2020, hanno chiesto il "divorzio" dalla Royal Family, così da potersi allontanare dai riflettori e dalle rigide regole dell'etichetta, godendosi un po' la tanto meritata indipendenza. Da diversi mesi vivono in una enorme villa in Canada con il piccolo Archie ma, prima che l'epidemia di Coronavirus arrivasse in Gran Bretagna, erano tornati a Londra per il loro ultimi impegni istituzionali, incantando tutti con la loro bellezza. L'allontanamento dai Windsor diventerà ufficiale a partire dal 31 marzo ma, nonostante manchi ancora qualche giorno alla fatidica data, alla Duchessa sono già stati tolti tutti i titoli reali.

A dare il via "alle danze" è stato il sito dell'associazione benefica Smart Works Charity, che aiuta le donne a reinserirsi nel mondo del lavoro e che la Markle ancora oggi continua a sostenere, sul quale è sparita la voce  "HRH", ovvero Her Royal Higness, in italiano "Sua Altezza Reale". Per identificare l'ex principessa si una semplicemente "Duchessa di Sussex". Insomma, a quanto pare l'addio alla vita da senior royal è arrivato con un tantino di anticipo. Nel frattempo, però, l'epidemia di Coronavirus potrebbe stravolgere le carte in tavola, visto che l'isolamento della regina e di Carlo potrebbe portare sul trono il principe William, affiancato da Harry nei panni di consigliere. Per il momento, però, si tratta solo di una supposizione, anche se è certo che il marito di Meghan starebbe soffrendo molto la lontananza dalla famiglia in un momento di tale preoccupazione e incertezza.