Meghan Markle è entrata a far parte della Royal Family lo scorso maggio e, nonostante siano passati pochissimi mesi dal matrimonio, già aspetta il suo primo figlio dal marito, il principe Harry. Subito dopo aver dato l'annuncio ufficiale, i due sono partiti per un tour in Australia e Nuova Zelanda e sono apparsi innamoratissimi e raggianti. Le forme della principessa non sono ancora stravolte dalla dolce attesa ma il pancino comincia a intravedersi. La cosa che in pochi sanno è che nel suo matrimonio precedente, quello con Trevor Engelson, aveva fatto firmare a quest'ultimo un contratto molto particolare, avrà chiesto lo stesso anche a Harry?

Meghan Markle aveva chiesto all'ex marito un personal trainer e una tata in caso di gravidanza

Meghan Markle è una futura mamma bella, radiosa, elegante e sta incantando tutti con i suoi look premaman, da quelli bon-ton a quelli più comodi e casual da donna "normale". La dolce attesa non ha ancora stravolto le sue forme ma il pancino comincia a intravedersi, nonostante ciò la principessa continua a essere in splendida forma. Sulla questione è emersa una piccola indiscrezione che la riguarda sui giornali britannici: quando aveva sposato il produttore Trevor Engelson, gli aveva fatto firmare un vero e proprio contratto di gravidanza. I due non hanno avuto figli ma l'ex attrice aveva stipulato con lui un accordo e, nel caso in cui fosse rimasta incinta, il marito le avrebbe pagato un personal trainer, un nutrizionista e una tata, così da permetterle di tornare ad avere una pancia piattissima dopo un eventuale parto. Certo, non erano stati messi avvocati di mezzo ma la cosa dimostrava che la Markle è sempre stata molto preoccupata della sua immagine. Kensington Palace ha preferito evitare di commentare queste rivelazioni ma di certo saprà come coccolare la futura mamma. Harry sarà stato già a conoscenza del contratto prima di concepire il futuro figlio?

Il pancino di Meghan Markle finalmente si vede

Meghan Markle aspetta il primo figlio dal principe Harry ma fino ad oggi il pancino era praticamente quasi invisibile. L'unica volta che si era intravisto è stato quando ha indossato un tubino bianco aderente per l'arrivo in Australia, poi a partire da quel momento ha preferito sempre abiti larghi che non mettevano in evidenza il ventre. Negli ultimi giorni, durante un evento ufficiale in Nuova Zelanda, ha stravolto tutti esaltando le forme modificate dalla dolce attesa. La principessa ha infatti indossato un vestito beige aderente di Brandon Maxwell accollato e con la gonna al ginocchio, abbinato a un trench Burberry e dei décolleté con il tacco color nude di Stuart Weitzman. Il risultato? Assolutamente impeccabile, anche se tutti gli occhi erano puntati sul pancino. La Duchessa non diventa ogni giorno più bella e raggiante con la gestazione?