Erano i primi anni del ‘900 e i cosmetici iniziavano a diffondersi sempre di più: nulla a che vedere con il mercato beauty di oggi, ma ciprie, mascara e belletti diventavano a poco a poco dei prodotti irrinunciabili. Il mascara tra tutti era il più desiderato: nero e intenso, permetteva ad ogni donna di mettere in risalto lo sguardo, proprio come oggi. Ma se pensate che il mascara sia sempre stato liquido e nel packaging a tubo come lo conosciamo oggi, vi sbagliate di grosso perchè il mascara era… secco.

E non pensate al vostro mascara di un anno fa (quindi sicuramente da buttare!) che non riuscite più ad applicare sulle ciglia: le prime formulazioni del mascara erano totalmente differenti e, per l'appunto, secche. E mentre alcune di voi si chiederanno come potevano riuscire ad applicare un prodotto secco sulle ciglia, le beauty addicted hanno già scatenato la loro fantasia e creatività. Il mascara di inizio ‘900 assomigliava più ad un odierno ombretto, nero, opaco e polveroso. Era spesso contenuto in confezioni lussuose, dal metallo alla carta, quasi sempre nelle sfumature del rosso e dell'oro, i due colori per eccellenza dei packaging vintage del mondo beauty. Ma come si applicava? Il mascara era accompagnato da un pennellino: nella maggior parte dei casi si trattava di una vera e propria mini spazzolina dalle setole semi rigide. Per rendere possibile l'applicazione, al mascara polveroso venivano aggiunte delle gocce di acqua che lo rendevano cremoso.

Non storcete il naso: il mascara vintage è tornato e vi stupirà!  Gabriela Hernandez, artista, designer e appassionata della storia dei cosmetici ha creato un'intera linea ispirata ai cosmetici vintage. Si chiama Bésame Cosmetics e neanche a dirlo il prodotto di punta è proprio il cake mascara, che viene venduto con la stessa spazzolina che utilizzavano ad inizio Novecento. Niente paura: per chi è poco pratico il mascara secco potrà essere utilizzato anche con un normale scovolino. Perchè ci piace tanto questa formulazione di mascara?

Tenetevi forte: questa tipologia di mascara offre ben 3 prodotti in 1. Oltre che per colorare le ciglia  infatti, potrete utilizzare la cialda per creare un eye liner: vi basterà applicare il colore con un pennellino sottile, sia in forma asciutta che bagnata. E non finisce qui: lo stesso prodotto può essere utilizzato anche per definire le sopracciglia e aumentare l'intensità dello sguardo. Inoltre, la formulazione secca è più igienica di quella liquida perchè lo scovolino non viene immerso ripetutamente all'interno del prodotto. Dopo l'applicazione de mascara secco infatti, lo scovolino deve essere lavato prima dell'utilizzo successivo per evitare la formazione di grumi e l'indurimento delle setole. Scopri tutti i cake mascara nella gallery!