Il collegio è arrivato alla sua quinta edizione, quest'anno ha catapultato un gruppo di adolescenti in una scuola degli anni '90 e, tra restrizioni e regole ferree, tutti stanno provando a farsi notare. Tra gli studenti c'è anche Maria Teresa Cristini, una ragazza di 14 anni che fin dal primo momento si è distinta per il suo animo ribelle e anticonformista. Poco prima di debuttare su Rai 2 si è rasata totalmente i capelli in forma di rivolta: odia la società contemporanea e non ha alcuna intenzione di adeguarsi agli stereotipi di bellezza comunemente accettati.

Chi è Maria Teresa Cristini

Maria Teresa Cristini ha 14 anni, viene da Sant'Olcese, in provincia di Genova, ed è una delle studentesse della quinta edizione de Il Collegio. Si fa chiamare Esa, ha una personalità forte e determinata, è esplosiva e anticonformista.

Non sopporta la società contemporanea con le sue banalità, si sente uno spirito libero ed è proprio per ribellarsi ai canoni di bellezza comunemente accettati che ha deciso di rasarsi i capelli a zero. Il motivo per cui ha accettato di partecipare al reality di Rai 2? Dimostrare a tutti che non si lascia mai abbattere dagli altri, si piace così com'è e non ha paura dei giudizi.

Lo stile di Maria Teresa Cristini

Siamo abituati a vedere i ragazzi de Il Collegio in divisa scolastica ma la verità è che, una volta terminato il reality, ritornano ai loro abiti casual e alla moda. A dimostralo è anche Maria Teresa Cristini, che nella vita "reale" vanta uno stile fashion e anticonformista.

Spazia tra minigonne, jeans larghi in stile anni '90, maxi felpe e non rinuncia mai agli anfibi, meglio se con la zeppa. A renderla unica, però, sono i capelli rasati, la dimostrazione materiale del fatto che non ama le mezze misure, non a caso, anche la mamma ha definito la sua scelta di stile molto coraggiosa. Il primo gesto "ribelle" della sua vita? A 12 anni ha fatto il piercing al setto senza dirlo ai genitori e ora è pronta per due nuovi tatuaggi (anche se micro).