Mangiare aglio crudo due volte a settimana può dimezzare il rischio di cancro ai polmoni. Uno studio condotto in Cina dimostra che gli individui che consumano regolarmente aglio hanno il 44% in meno di probabilità di avere un tumore. La stessa ricerca ha mostrato che persino i fumatori, ingerendo aglio crudo posso ridurre del 30% il rischio. Studi precedenti hanno scoperto che l'aglio protegge i polmoni da diverse malattie ed è ottimo per scongiurare il cancro all'intestino.

Le proprietà benefiche dell'aglio derivano da una sostanza chimica contenuta al suo interno, l'allicina, rilasciata in maggiore quantità quando lo spicchio viene schiacciato o tritato. I diversi studi dimostrano che questa componente dell'aglio è perfetta per diminuire  le infiammazione nel corpo e soprattutto agisce come antiossidante riducendo i danni arrecati alle cellule del corpo dai cosiddetti radicali liberi. Altri studi ancora hanno dimostrato che l'aglio può aiutare a guarire il raffreddore comune, che agisce come antibatterico e in acluni casi può persino aiutare a curare la malaria.