Madeline Stuart è la modella con la sindrome di Down più famosa al mondo. Nonostante la disabilità, è riuscita a realizzare il suo sogno, a posare nelle campagne pubblicitarie di alcuni marchi d’abbigliamento e ad arrivare sulle passerelle più ambite del mondo, come ad esempio quella della New York Fashion Week, alla quale ha partecipato qualche settimana fa.

Di recente, ha raggiunto un nuovo successo: è stata scelta come protagonista di un servizio fotografico realizzato a Ridley House, una casa di campagna in Virginia dove vengono spesso organizzate cerimonie di nozze, per sponsorizzare abiti da sposa. Ad immortalarla, la fotografa Sarah Houston, che ha saputo far trasparire dalle immagini tutta la sua emozione. Madeline ha indossato 3 diversi vestiti bianchi ed ha dimostrato di essere perfettamente a suoi agio in quegli outfit. Ha poi condiviso alcuni “scatti rubati” sul suo profilo social, ma non avrebbe mai immaginato la reazione incredibile dei suoi followers.

In moltissimi le hanno fatto i complimenti e l’hanno lodata per la sua incredibile storia, nonché per la sua capacità di vivere una vita “normale” nonostante la disabilità. In particolare, numerose mamme di bambine nate con la sindrome di Down come lei le hanno confessato di prenderla come una vera e propria fonte d’ispirazione, con la speranza che anche le loro figlie riescano a raggiungere traguardi tanto importanti. Madeline è rimasta dunque piacevolmente sorpresa da tutti quei commenti positivi e non ha potuto fare a meno di ringraziare le persone che la apprezzano così com’è.