Spesso alcune zone del corpo presentano delle imperfezioni: non parliamo solamente di difetti, ma delle vere e proprie zone dove la pelle presenta delle discromie. Se d'estate possono comparire delle macchie solari sulla pelle, alcune parti del corpo tendono a scurirsi, a causa di un accumulo di cellule morte e impurità: le zone più sensibili sono i gomiti e le ginocchia; ma come fare per contrastare queste discromie?

Queste zone, oltre a scurirsi facilmente, tendono anche a diventare molto secche: la pelle è molto sensibile e nella maggior parte dei casi si screpola molto facilmente. Come fare allora a prendersi cura di ginocchia e gomiti e avere una pelle perfetta? Con i rimedi naturali puoi riuscire ad avere una pelle luminosa e morbida: il bicarbonato di sodio è un ottimo ingrediente di bellezza: per contrastare le discromie puoi creare un composto miscelando bicarbonato e acqua, e strofinarlo su gomiti e ginocchia; lascialo in posa per 5 minuti, poi massaggia nuovamente e risciacqua il tutto con acqua fredda. Tra gli ingredienti naturali ad azione schiarente, il più famoso è senza dubbio il limone: tagliatelo a metà e strofinatelo nelle zone scure, ripetendo il trattamento ogni giorno, fino a che vedrete la pelle luminosa e uniforme.

Per avere la pelle morbida ed eliminare cellule morte e impurità devi esfoliare le zone interessate: prova a creare uno scrub fai da te con della farina d'avena, miscelata con del latte di mandorla, dalle proprietà addolcenti. Con dei movimenti circolari strofina il composto sulla pelle in modo energico: la tua pelle sarà come nuova. Dopo l'esfoliazione, idrata a fondo la pelle, per renderla più morbida ed idratata, evitando così che la pelle si screpoli. Puoi utilizzare della vaselina, oppure agire con un massaggio con l'olio di oliva, che renderà la vostra pelle più morbida e luminosa.