La french manicure è sempre più un must have: se fino a qualche anno fa la più richiesta era la linea bianca sulla punta dell'unghia per un effetto naturale ed elegante, oggi la french si reinventa: dopo la reverse french manicure è infatti il momento della double french manicure!

Le line si raddoppiano, i colori si contrastano e la manicure lascia spazio alla fantasia: la double french manicure, come appunto dice già il nome, prevede una doppia linea di decorazione per l'unghia che può essere realizzata in modi differenti. C'è chi abbina due linee di colori a contrasto proprio sulla punta dell'unghia, chi accosta il nero a un colore fluo, chi sceglie la classica french abbinata alla french inverse e chi ancora punta su uno stile grafico ed essenziale. Il colore è il protagonista e con questa nuova manicure puoi davvero sbizzarrirti scegliendo sia i colori pastello che le nuance più fresche e frizzanti.

La double french manicure può essere ricreata con sfumature tono su tono, ad esempio stendendo una base pastello su tutta l'unghia e poi creando le linee con una nuance tono su tono ma puntando su colori più accesi: se per esempio hai scelto di creare la base rosa, potrai creare le linee con il viola e il fucsia. Anche i glitter sono gettonatissimi per questa manicure, utilizzati sia come base che come nuance per creare le linee. Se non ami particolarmente i colori troppo accesi e vivaci puoi scegliere di creare la classica manicure con uno smalto rosa o naturale come base, la linea bianca sulla punta e impreziosire la manicure con una linea sottile e colorata da abbinare a quella bianca: sono perfetti gli abbinamenti con il verde, il blu e il rosso, ma anche il fucsia o il nero per un look più elegante.