Ricordate le gemelle Fazzini, le protagoniste della terza edizione de "Il Collegio"? Sono passati mesi da quando hanno debuttato in tv ma, nonostante ciò, continuano a essere sulla cresta dell'onda. Cora e Marilù hanno solo 16 anni ma, fin da quando hanno preso parte al docu-reality di Rai 2, hanno dimostrato di essere incredibilmente sveglie. Non sorprende, dunque, che grazie alla loro simpatia siano riuscite a rimanere nel cuore dei fan, arrivando a contare 553.000 followers sui social. Giorno dopo giorno si mostrano alle prese con servizi fotografici e impegni lavorati, dando prova del fatto che il noto programma tv è stato solo un trampolino di lancio per la loro carriera.

La cosa particolare è che nel giro di pochi mesi sono cambiate in modo drastico e non solo dal punto di vista estetico, sono ormai diventate delle vere e proprie icone di stile per le giovanissime. Tutti le ricorderanno quando sono entrate nella scuola ispirata a un istituto del 1968, quando sono state costrette a indossare una rigorosa divisa e a tenere i capelli legati in lunghe trecce. Oggi le gemelle hanno cambiato registro, hanno detto addio alle giacche blu, alle gonne a pieghe, ai calzettoni e alle camicie tenute abbottonate fino al collo, si sentono libere di poter osare con look sexy da dive. Spaziano tra minigonne vertiginose, mini shorts, top crop che rivelano l'ombelico, costumi interi e sgambati, pantaloni skinny che sembrano essere una seconda pelle e non disdegnano i tacchi alti, completando il tutto con make-up molto marcati e con dei fluenti capelli biondi. Insomma, non sono più delle adolescenti acqua e sapone che si divertono a confondere i professori con la loro incredibile somiglianza, sono cresciute e hanno intenzione di diventare delle influencer a tutti gli effetti. Ci riusciranno? L'unica cosa cera per il momento è che la notorietà le ha cambiate in modo drastico.