Da qualche tempo utilizzare lo shampoo per lavare i capelli sembra essere un metodo obsoleto: la tendenza no poo, ovvero il trend di lavare i capelli con prodotti diversi dal classico shampoo, impazza anche tra le star, e i metodi alternativi sono davvero tanti, dal balsamo per capelli all'aceto di mele. L'ultima novità però ha lasciato tutti a bocca aperta: sembra infatti che tra le beauty addicted l'ultimo metodo utilizzato per lavare i capelli sia l'acqua micellare. Avete capito bene, si tratta proprio del prodotto che utilizzate abitualmente per struccarvi e che da oggi potrete utilizzare anche per il vostro shampoo.

Cos'è l'acqua micellare.

L'acqua micellare è un detergente delicato che viene solitamente usato nella beauty routine dedicata al viso, per rimuovere il make up e le impurità che si accumulano sulla pelle durante la giornata. Le microparticelle di cui è composta, le micelle appunto, sono in grado di attirare lo sporco e puliscono la pelle in profondità, eliminando ogni traccia di trucco. Veloce e pratico, è adatto anche alle pelli più sensibili perchè è molto delicato: in commercio poi, esistono diversi tipologie di prodotti, da quelli per la pelle grassa a quelli per la pelle secca.

Acqua micellare al posto dello shampoo.

Tra le ultime novità del campo beauty, c'è proprio l'acqua micellare per i capelli. Non si tratta quindi dello stesso prodotto utilizzato per struccare il viso, ma della stessa tecnologia applicata a un prodotto per lavare i capelli. I nuovi prodotti dedicati all'hair style promettono di pulire a fondo il capello, senza stressare la chioma o il cuoio capelluto. L'acqua micellare per i capelli rimuove l'eccesso di sebo e le impurità che si possono accumulare tra i capelli.

Come si usa l'acqua micellare per i capelli.

L'acqua micellare per i capelli si utilizza proprio come un normale shampoo. Concentra l'attenzione nelle zone più critiche e che si sporcano facilmente, come ad esempio la radice dei capelli, la frangia o il ciuffo. Massaggia l'acqua micellare sui capelli bagnati, e poi porta il prodotto anche sulle lunghezze e sulle punte dei capelli per lavare la tua chioma in modo completo e accurato. Dopo il massaggio, risciacqua con cura e applica un balsamo o una crema idratante per nutrire a fondo la tua chioma. Basta una piccolissima quantità di prodotto per lavare i tuoi capelli, e la maggior parte dei prodotti possono essere utilizzati anche tutti i giorni.

Acqua micellare per i capelli: funziona davvero?

Sembra che utilizzare l'acqua micellare non sia utile solo per lavare a fondo la chioma, ma anche per evitare irritazioni e desquamazioni del cuoio capelluto che potrebbero formarsi quando si utilizzano prodotti troppo aggressivi. L'acqua micellare inoltre, pare essere particolarmente adatta per chi ha i capelli colorati perchè protegge il colore mantenendolo vivo e luminoso, rendendo allo stesso tempo la chioma morbida e setosa.  Scopri nella gallery tutte le acqua micellare per i capelli da utilizzare per il tuo shampoo!