Ieri sera è andata in onda la prima puntata della 68esima edizione del Festival di Sanremo e, oltre ai cantanti che hanno presentato le canzoni in gara sfoggiando i loro look più eleganti, protagonista indiscussa della serata è stata Michelle Hunziker. La conduttrice ha fatto il suo ingresso "trionfale" sul palcoscenico dell'Ariston con indosso un meraviglioso abito in velluto di Armani Privé, caratterizzato da una maxi scollatura che arriva fino al punto vita, molto apprezzata anche dal pubblico. La cosa particolare è che ha sfoggiato un décolleté impeccabile, tanto che in moltissimi hanno insinuato un presunto ritocchino chirurgico al seno. La verità, però, è completamente diversa: la  presentatrice ha il seno del tutto naturale ed ha ricorso a un piccolo trucco utilizzato da tutte le star hollywoodiane per sostenere il décolleté ed evitare di mostrare i capezzoli.

Cosa indossava Michelle Hunziker sotto l'abito dalla maxi scollatura?

Si chiama "Tape Secret" ed è il rimedio artigianale a cui ricorrono le dive americane quando indossano un abito particolarmente scollato sui red carpet, simile a quello scelto da Michelle Hunziker per la prima apparizione sul palcoscenico dell'Ariston. Si tratta di un semplice nastro adesivo che parte dal seno e arriva alle spalle, utilissimo per avere un décolleté alto e impeccabile. La presentatrice svizzera non sarebbe stata la prima a servirsene, anche Kim Kardashian di recente ha svelato il suo piccolo "segreto" per avere delle curve perfette in foto, postando addirittura una foto in cui è in topless con il seno coperto solo da diversi strati di "fashion scotch".

Tape Trick #2008

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

La regina dei selfie ne ha provato di ogni tipo, da quello classico a quello da imballaggio, fino ad arrivare a quello trasparente ma, dopo averli testati tutti, ha capito che il migliore è quello in carta, capace di aderire di più alla pelle. L'unica regola da rispettare per evitare che si stacchi? Non avere lozioni e oli sul corpo. A questo punto non resta che provare: il risultato è assicurato.