Capita spesso di alzarsi da tavola con la pancia gonfia, magari dopo aver mangiato tanto o a causa di una cattiva digestione. per evitare questa sensazione di pesantezza è possibile consumare alcuni frutti che sono in grado si favorire il processo digestivo: dall'ananas al pompelmo, ecco quali sono gli alimenti da consumare per prendersi cura dello stomaco e dell'intestino.

Ananas digestiva grazie alla bromelina

L'ananas è senza dubbio uno dei frutti che non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola: oltre a combattere la cellulite e la ritenzione idrica infatti, è ideale per favorire la digestione perché contiene la bromelina, un enzima digestivo essenziale. L'ideale è consumarlo fresco, appena tagliato e magari inserito all'interno di una macedonia, meglio invece evitare di consumare il frutto sciroppato o essiccato: in questi casi, infatti perde gran parte delle sue sostanze nutritive e non ha lo stesso effetto benefico sullo stomaco.

Kiwi aiuta anche l'intestino

Il kiwi è un frutto tipicamente autunnale ed è ottimo anche da mangiare al termine del pasto perché favorisce e stimola la digestione, ciò grazie a un enzima, il proteasi actinidain, che svolge un'azione simile alla bromelina contenuta nell'ananas. Il kiwi può essere mangiato a fette oppure aggiunto a insalate e macedonie, magari insieme a banane o arance. Il kiwi favorisce anche l'attività intestinale, grazie all'apporto di fibre e aiuta a combattere il senso di stanchezza e spossatezza e ad aumentare le difese immuitarie, grazie al contenuto di vitamina C

Papaya ottima anche contro la nausea

Anche la papaya è un ottimo frutto per riuscire a digerire in modo più facile: oltre a favorire il processo digestivo è un vero e proprio toccasana per lo stomaco e per l'intestino. La papaya è un frutto tropicale dalla forma ovale con la buccia verde o arancione, la polpa carnosa color arancio e ricca di semini scuri. Si tratta di un frutto ricco di acqua, fibre e vitamine e contiene pochissimi grassi. Tra le molecole che favoriscono la digestione troviamo gli enzimi proteolitici: basterà mangiare poche porzioni di papaya per liberare lo stomaco, inoltre aiuta a ridurre nausea e diarrea.

Pompelmo combatte la pancia gonfia

Il pompelmo è un'ottimo frutto da consumare a fine pasto: stimola la digestione e combatte anche i gonfiori che possono nascere dopo aver mangiato. Ottimo sia fresco che spremuto: il suo succo infatti aiuta anche a dimagrire. Il limone ha tantissime proprietà sia per la salute che per la bellezza e può essere utilizzato anche come coadiuvante nella digestione. Basterà sciogliere qualche goccia di succo in un bicchiere di acqua calda e berla dopo i pasti ma anche al bisogno per sentirsi subito più leggeri e digerire più facilmente.