14 Agosto 2021
13:04

La Cenerentola moderna è ambiziosa e indipendente: i costumi del film riflettono il cambiamento

Cenerentola, il film di Kay Cannon presto disponibile su Prime Video, offre una rilettura della famosissima fiaba in chiave moderna. Ella, la protagonista, è una donna ambiziosa e indipendente, sogna la realizzazione professionale più che un buon matrimonio. La rivoluzione del personaggio è stata portata anche nelle scelte stilistiche, con costumi studiati appositamente per riflettere la sua personalità e il suo desiderio di emancipazione.
A cura di Giusy Dente

Cenerentola, la rilettura della celeberrima fiaba ad opera del regista Kay Cannon sarà disponibile su Prime Video a partire dal 3 settembre. Ad interpretare la principessa, che corona il suo sogno d'amore dopo anni trascorsi a subire le angherie della matrigna e delle sorelle, c'è Camila Cabello. L'attrice, però, veste i panni di una Cenerentola molto diversa da quella della fiaba che tutti conosciamo. Il film infatti offre un punto di vista molto più moderno della storia, che è stata attualizzata di proposito per offrire il ritratto di una donna nuova, diversa da quella originale. La nuova Cenerentola è una donna che sogna l'indipendenza più che l'amore, intenzionata a realizzarsi professionalmente più che col matrimonio, pronta a tutti pur di coronare il sogno della sua vita: fare la stilista. Quest'ottica del tutto diversa da quella della storia originale è stata affrontata anche dal punto di vista dei costumi, che volontariamente riflettono il carattere forte della protagonista, il suo essere pronta a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi.

Cenerentola, una fiaba d'alta moda

I costumi realizzati per il film riflettono il cambiamento della protagonista: Cenerentola non è una sognatrice, ma un'imprenditrice pronta a lavorare su se stessa e coi piedi ben piantati a terra, consapevole di dover lottare per raggiungere i suoi obiettivi. La moda è la sua aspirazione più grande: vuole lavorare come stilista. Camila Cabello interpreta una donna che si salva da sola, che non aspetta che sia il principe azzurro a portarla via e a metterla in un castello. Il guardaroba creato riflette questa svolta e aiuta a definire la nuova Cenerentola, così moderna ed emancipata, indipendente e ambiziosa. Intervistata da Vogue, la costumista Ellen Mirojnick (candidata agli Emmy per i costumi di Bridgerton) ha spiegato: "Con Cenerentola ovviamente pensi al vestito blu e alla scarpetta di cristallo, ma non era così che volevamo affrontare questa storia. Questa è una rivisitazione del tutto nuova, quindi abbiamo voluto dare una svolta e abbracciare un nuovo punto di vista capace di promuovere l'emancipazione femminile e l'individualità".

Nell'armadio di Cenerentola

Il guardaroba di Ella si compone di look d'epoca che presentano tocchi contemporanei e pezzi che mettono in risalto la sua unicità: "I suoi vestiti non dovevano essere troppo evidenti. Ci sono colori neutri, tessuti naturali come il lino, ma con tocchi moderni come le sue cinture. I costumi catturano il suo spirito" ha spiegato la Mirojnick. I costumi saranno mostrati al mondo durante la sfilata in live streaming Dressed for a Dream di Mercedes Benzil in programma il 28 agosto. A indossarli in passerella ci saranno persone scelte perché capaci, a loro volta, di incarnare i messaggi progressisti del film: "Avremo modelli che sfileranno con le loro incredibili storie di successo. Sono i nostri Ella di tutti i giorni" ha spiegato la Mirojnick, che si è detta orgogliosa di aver lavorato a un progetto così unico nel suo genere, che promuove l'emancipazione femminile e mostra alle ragazze di cosa sono capaci.

Cenerentola si salva da sola: nel film su Amazon non aspetta il principe ma insegue l'indipendenza
Cenerentola si salva da sola: nel film su Amazon non aspetta il principe ma insegue l'indipendenza
Tutti gli abiti e i costumi di Spencer, il film su Lady Diana con Kristen Stewart
Tutti gli abiti e i costumi di Spencer, il film su Lady Diana con Kristen Stewart
Edward mani di forbice: 3 curiosità che (forse) non conosci sui costumi del film
Edward mani di forbice: 3 curiosità che (forse) non conosci sui costumi del film
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni