Una scena della serie tv Bridgerton e un modello di Jenny Packham
in foto: Una scena della serie tv Bridgerton e un modello di Jenny Packham

Ormai è inconfutabile: la serie tv di Netflix Bridgerton è un successo planetario. Il pubblico non ha amato solo la storia – una specie di "Gossip Girl" del primo ottocento – e gli intrecci romantici dei protagonisti, ma anche la scenografia e i costumi, una vera gioia per gli occhi. Colori pastello, fiori ovunque e abiti stile impero pieni di ricami: la costumista di Bridgerton ha creato migliaia di pezzi originali e molto chic, ispirandosi alle sfilate di Dior e Chanel e rinnovando le silhouette originali con colori nuovi e sgargianti. Correndo il rischio di fare spoiler, però, bisogna dire che anche l'abito da sposa indossato da Daphne Bridgerton ha attirato l'attenzione del pubblico femminile. Ecco allora alcune proposte per ricreare le romantiche atmosfere Regency nel giorno del sì.

Gli abiti da sposa stile impero 2021

La serie tv infatti è ambientata nell'Età della Reggenza, periodo che abbraccia il decennio che va dal 1810 al 1820. Lo stile dell'epoca è quello reso celebre da Jane Austen: abiti stile impero, colori tenui, guanti e acconciature impreziosite da diademi e fermagli. L'ispirazione Regency è perfetta per le spose che cercano uno stile semplice e romantico per il grande giorno: questi abiti infatti non sono strutturati ma fluidi, con un unico taglio sotto il seno. Niente gonnoni o corsetti, ma una linea scivolata impreziosita da pizzo, ricami floreali, inserti trasparenti e perle: questi sono gli elementi da ricercare in un abito dal sapore Regency.  Antonio Marras per esempio propone un abito da sera in stile impero in seta avorio, mentre Giambattista Valli punta su una raffinata lavorazione in pizzo sul petto e su una gonna lunga e scivolata. L'abito da sposa Jenny Packham con una lavorazione di perline sembra uscito da un dipinto d'epoca mentre il brand Erdem ha creato l'intera collezione Primavera/Estate 2021 con dichiarati riferimenti ottocenteschi. Per chi cerca un abito colorato, come le damigelle, l'ispirazione può arrivare dai delicati motivi floreali degli abiti Red Valentino.

Abito da sposa Vivienne Westwood
in foto: Abito da sposa Vivienne Westwood

Gli accessori in stile Bridgerton per le spose

Per rievocare le atmosfere ottocentesche gli accessori sono di fondamentale importanza: la moda dell'epoca imponeva i guanti, che ancora oggi sono tra i più popolari accessori per le spose. Se un vestito con le maniche a palloncino è troppo impegnativo, l'ideale è puntare sugli accessori: un diadema prezioso sui capelli aggiunge un tocco romantico a ogni abito oppure clip per i capelli con cristalli e fiori per impreziosire l'acconciatura. I gioielli non devono essere troppo evidenti, ma ricercati: un esempio perfetto sono i brillanti e le perle, il gioiello delle spose. Infine, ma non meno importanti, le scarpe: le calzature indossate da Daphne e dalle sue sorelle sono basse e strette con dei lacci. Molti brand, da Jimmy Choo a Gianvito Rossi, propongono modelli simili di ballerina da indossare anche sotto l'abito bianco, per essere comode ed eleganti.