Kylie Jenner è diventata mamma lo scorso febbraio, ha messo al mondo Stormi, la prima figlia nata dalla relazione con il fidanzato Travis Scott, ed è più felice che mai. A differenza di molte altre star che hanno avuto un figlio negli ultimi anni, lei ha preferito tenere la gravidanza segreta e mostrarsi con il pancione solo dopo il parto, in maniera tale da non sentirsi sotto pressione in un periodo tanto delicato a causa dell'attenzione dei media. Di recente, aveva mostrato spesso la piccola sui social ma oggi pare che abbia fatto "marcia indietro". La star ha infatti cancellato tutte le foto della bimba, comunicando ai followers che non posterà più scatti in cui appare di viso.

Kylie Jenner non pubblicherà più foto di Stormi

La vita di Kylie Jenner è totalmente cambiata negli ultimi mesi, ha infatti messo al mondo la prima figlia Stormi e, oltre a essere tornata in perfetta forma a un solo mese dal parto, è anche più bella e felice che mai. Sarà perché è diventata più responsabile o perché vuole semplicemente preservare la privacy della piccola ma ha rivoluzionato anche il suo rapporto con i social da quando è diventata mamma. La sorellina di Kim ha tenuto nascosta la gravidanza per ben 9 mesi e oggi ha preso un'altra decisione drastica: non pubblicherà più foto della figlia. E' infatti finita più volte al centro delle polemiche, accusata di voler attirare i riflettori solo su di sé anche nelle immagini in cui teneva la figlia tra le braccia, visto che non di rado l'ha lasciata fuori dall'inquadratura, mostrando solo una minuscola parte della sua testa. Indignata dai commenti degli haters, ha reagito dicendo: "Sì, ho tagliato mia figlia fuori dalla foto. Non condividerò foto della mia piccola, per ora". La Jenner ha dunque cancellato tutti i post in cui era con Stormi, lascando solo quelli in cui la bimba è di spalle. Prima o poi tornerà a mostrare la figlia sui social?