Influencer, socialite, star della tv, icona di bellezza, trend setter, imprenditrice: Kim Kardashian è stata capace di rendere il suo nome una vera e propria leggenda in poco più di un decennio. Ha dato il via alla sua carriera circa 14 anni fa, raccontando senza pudore tutto ciò che riguarda la sua "famiglia allargata" nel reality "Keeping Up with Kardashian": il primo matrimonio lampo celebrato sotto LSD, il sex tape, i party folli, l'amicizia con Paris Hilton, gli screzi con le sorelle, la nuova vita al fianco di Kanye West e i 4 figli che le hanno fatto dire addio agli eccessi per diventare una mamma amorevole. Nel mentre ci sono stati belfie, look audaci, foto iper ritoccate e soprattutto guadagni stratosferici. Oggi la cosiddetta "regina dei selfie" compie 40 anni e, al di là dell'aver saputo sfruttare in modo magistrale la notorietà del suo nome, ha avuto il merito di rivoluzionare gli stereotipi di bellezza comunemente accettati. È proprio grazie a lei che le forme burrose, le curve procaci e la silhouette a clessidra sono diventati dettagli provocanti e iper desiderati.

I 40 anni di Kim Kardashian in tempi di pandemia

Kim Kardashian ha compiuto 40 anni e, anche se ha dovuto rinunciare al party spettacolare a tema vecchio West, si sarebbe dovuto chiamare "Wild, Wild Miss West's 40th Birthday", non potrebbe sentirsi più soddisfatta degli innumerevoli traguardi raggiunti nella sua carriera. Non è più semplicemente la star del reality o la socialite che ha ereditato immense ricchezze dalla mamma e dal papà, è diventata un'imprenditrice, una mamma amorevole, una donna in carriera capace di "trasformare in oro" tutto ciò che tocca. Non sorprende, dunque, che non sente affatto il peso dell'età che avanza: fa il possibile per sentirsi giovane e per apparire al meglio ma sono soprattutto i figli a darle le soddisfazioni più grandi e a permetterle di non invecchiare prima del dovuto.

Kim, la prima del clan Kardashian-Jenner a diventare imprenditrice

"Keeping Up with Kardashian" ha ormai chiuso i battenti ma per venti stagioni è stato tra gli show più seguiti negli Stati Uniti. La vita della famiglia allargata Kardashian-Jenner, nata dopo il secondo matrimonio della madre Kris, ha tenuto letteralmente il pubblico incollato alla tv per anni, trasformando le sorelle Kim, Kourtney, Khloe, Kendall e Kylie in vere e proprie star, anche se nessuna di loro ha mai avuto particolari talenti al di là della capacità di realizzare selfie perfetti tra ritocchi estetici e Photoshop.

A spianare la strada a tutte le altre è stata Kim, la prima che si è "reinventata" imprenditrice con delle linee di abbigliamento, cosmetici, gioielli e profumi. Oggi non si può fare a meno di parlare di loro: le sorelle Kardashian-Jenner sono ormai una vera e propria leggenda dello showbusiness.

Lo stile provocante di Kim Kardashian

Kim è riuscita a far parlare di sé non solo per il suo stile di vita fatto di eccessi ed eventi mondani ma anche per il guardaroba griffato e per i look estrosi e iper sensuali che da sempre ha sfoggiato. Tubini che le strizzano la silhouette a clessidra, maxi scollature che mettono in risalto il seno esplosivo, trasparenze audaci che lasciano pochissimo spazio all'immaginazione: gli stilisti hanno sempre fatto a gara per vestirla, non potendo fare a meno di esaltare le curve burrose tra dettagli sexy e provocanti.

Anche in gravidanza non ha rinunciato alla sensualità, spaziando tra abiti aderenti, pizzi dall'effetto vedo non vedo e vertiginosi tacchi a spillo. Non ha mai nascosto di amare le griffe, possiede un patrimonio da circa 900 milioni di dollari e non esita a sfoggiare abiti, borse e accessori da migliaia di euro.

La rivoluzione curvy di Kim Kardashian

Se fino a qualche tempo fa lo stereotipo di bellezza comunemente accettato imponeva di vantare una silhouette magrissima come quella delle modelle che calcano le passerelle internazionali, Kim Kardashian ha avuto il merito di stravolgere le convenzioni.

Ha conquistato tutti con la sua fisicità "esplosiva", rendendo il lato b burroso e il seno iper procace non più un sinonimo di "corpo curvy" ma dei dettagli desiderabili e iper femminili. Certo, in molte occasioni ha "mascherato" la cellulite con Photoshop ma la verità è che è stata lei ad anticipare la rivoluzione curvy che ha travolto il mondo della moda negli ultimi anni. Insomma, consapevolmente o no, Kim è diventata un'indiscussa icona di bellezza e oggi, nel giorno del 40esimo compleanno, non potrebbe andarne più orgogliosa.