Kendall Jenner torna a parlare della sua battaglia contro l'acne e di come l'abbia segnata negli anni del liceo. Le sorelle Jenner sono apparse insieme in un video su Youtube della serie "Drunk Get Ready With Me": le due influencer si truccano bevendo il marchio di tequila di Kendall, 818, e raccontando episodi dell'adolescenza. I problemi di Kendall con l'acne sono iniziati molto presto, come lei stessa ha raccontato più volte, ma si sono aggravati verso i 14 anni: "Ricordo che l'estate prima del liceo la mia pelle è impazzita" – dice, mentre usa i prodotti di make up della linea della sorella, Kylie Cosmetics. Le due donne sono cresciute sotto i riflettori nella serie tv "Al passo con i Kardashian": oggi Kylie è una stimata imprenditrice del beauty, mentre Kendall è una modella molto richiesta.

Kylie Jenner in lacrime: "Mi rendevi così triste"

Tra uno shot e una passata di cipria, le due sorelle ricordano gli anni del liceo: "Ogni mattina ci presentavamo a scuola, papà ci accompagnava. Stavamo salendo le scale e io ti guardavo e ti chiedevo: si vede tanto l'acne?". La paura di Kendall era quella di una qualsiasi adolescente che deve affrontare i giudizi dei compagni di classe: nonostante i privilegi della loro situazione familiare, anche le Jenner hanno affrontato i piccoli drammi della pubertà. "Chiaramente la vedevi– prosegue Kendall – Ma ogni giorno dicevi che ero bellissima. So che mentivi, ma apprezzavo tanto". Nel sentire le parole della sorella Kylie si commuove e la abbraccia in lacrime: "Sapevo che era la tua più grande insicurezza, me lo chiedevi ogni giorno, puntuale come un orologio. Mi ha sempre reso così triste anche solo sentirti parlare di questo". Il racconto di Kendall Jenner dimostra che la "perfezione" mostrata sui social e sui red carpet spesso nasconde le insicurezze che sperimentiamo tutte. Altre donne hanno parlato apertamente della loro battaglia con l'acne da Matilda De Angelis a Aurora Ramazzotti: un problema comune di cui non bisogna vergognarsi.