16 Dicembre 2020
11:24

Matilda De Angelis mostra i brufoli ed è paladina di body positivity: “L’ho fatto per accettarmi”

Matilda De Angelis, la protagonista de “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”, ha parlato della sua battaglia contro l’acne sui social. Non ha avuto paura di mettere in mostra i brufoli in un selfie senza trucco e ha invitato un importante messaggio in tema di bellezza, diventando paladina di body positivity.
A cura di Valeria Paglionico

Si chiama Matilda De Angelis ed è la giovane attrice diventata protagonista de "L’incredibile storia dell’Isola delle Rose", il film con Elio Germano ispirato a una storia vera che sta spopolando su Netflix. Fin da quando è apparsa per la prima volta sullo schermo ha incantato tutti con la sua bellezza mozzafiato ma, nonostante di fronte la macchina da presa appaia perfetta e impeccabile, rimane una ragazza "normale" che combatte contro le più comuni insicurezze. Soffre di acne ma sui social non ha avuto paura di mostrarsi senza trucco con i brufoli in vista, così da inviare un importante messaggio in fatto body positivity.

La battaglia contro l'acne di Gabriella De Angelis

Da quando su Netflix è stato lanciato il film "L’incredibile storia dell’Isola delle Rose", non si fa altro che parlare di Gabriella, la protagonista interpretata da Matilda De Angelis. A differenza delle star del suo calibro, che solitamente sui social condividono solo foto iper ritoccate tra Photoshop e filtri, lei ha deciso di mostrarsi "al naturale". La cosa particolare è che non solo si è scattata un selfie senza trucco ma ha anche parlato con coraggio e sincerità della sua battaglia contro l'acne. Ha dei brufoli rossi e infiammati sia sulle guance che intorno alla bocca ma non ha alcuna intenzione di nasconderli, certa del fatto che solo in questo modo riuscirà ad accettarsi così com'è.

Il messaggio toccante condiviso sui social

Matilda De Angelis ha deciso approfittare della notorietà per inviare un importante messaggio in tema di bellezza. Il suo obiettivo è far capire a coloro che odiano le proprie piccole imperfezioni che tutti, anche le star internazionali, combattono ogni giorno contro difetti e insicurezze. Nella didascalia della foto con i brufoli in primo piano ha infatti scritto:

Ci sono cose che non si possono controllare e quest’anno ce l’ha insegnato bene. Ci sono cambiamenti che dobbiamo accettare nella nostra vita e, insieme ad essi, la percezione di noi stessi e del mondo che ci circonda. Accadono cose paradossali nella vita no? Bene, per me essere un’attrice e lavorare con il volto mangiato dall’acne è una di queste. Ogni giorno devo svegliarmi e presentarmi prima davanti allo specchio e poi davanti alla macchina da presa con tutto il carico emotivo che già comporta ed essere “splendida”, in parte e concentrata insieme a tutte le mie paure e insicurezze letteralmente a fior di pelle. Ci sono problemi ben più grandi nella vita, ne sono consapevole, ma volevo condividere questa piccola verità forse per sentirmi più forte, forse per accettarmi meglio. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza, sta a noi scegliere la strada. E praticare tanta gratitudine per tutte le cose belle che ci accadono e magari, anche per quelle brutte. 

L'attrice è paladina di body positivity

Sebbene sia ancora giovanissima, l'attrice ha dato prova di grande forza e coraggio, diventando una vera e propria paladina di body positivity. Nascondere le proprie fragilità fa scaturire delle paure paralizzanti che sembrano essere insormontabili, soprattutto per una come lei che lavora con la sua immagine. Rivelare le imperfezioni e i piccoli problemi che l'affliggono nella quotidianità, al contrario, l'ha liberata, aiutandola ad accettarsi così com'è. Oggi ha raggiunto un'importante consapevolezza e non potrebbe sentirsi più bella e più felice: tutti hanno le loro insicurezze ma è possibile tenerle sotto controllo imparando ad affrontarle con positività.

Festival di Venezia, Giulia De Lellis mostra i brufoli sul red carpet: è paladina di body positivity
Festival di Venezia, Giulia De Lellis mostra i brufoli sul red carpet: è paladina di body positivity
10.050 di Videonews
Festival di Venezia 77, Giulia De Lellis mostra i brufoli sul red carpet: è paladina di body positivity
Festival di Venezia 77, Giulia De Lellis mostra i brufoli sul red carpet: è paladina di body positivity
Leni Klum mette in mostra i brufoli: la figlia di Heidi è simbolo di body positivity
Leni Klum mette in mostra i brufoli: la figlia di Heidi è simbolo di body positivity
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni